Cafoscarina.it

Tesori e serpenti. Poesia persiana oscena dal X al XX secolo

La poesia oscena è diffusa tra gli autori di tutte le epoche e di tutte le scuole della letteratura persia­na, e ne costituisce una parte integrante e vitale. Ha quindi pieno diritto di essere collocata accanto ad altri generi più celebri e più studiati come la poesia lirica, i panegirici, l’epica o la mistica. Molti di questi testi osceni sono veri e propri capolavori, per una particolare compiutezza narrativa e stili­stica, e inoltre, grazie al loro carattere trasgressi­vo, hanno permesso la trasmissione di preziose informazioni sulla lingua e sulla società che al­trimenti non ci sarebbero giunte. Nonostante la ricca, ininterrotta e importante tradizione, questi testi sono stati poco analizzati e raramente tra­dotti, e alcuni di essi sono reperibili con difficoltà. Questa antologia, che include sia grandi maestri sia autori minori, va dalle origini (X secolo) sino ai nostri giorni (XX secolo).

Prezzo: 20,00 €

Specifiche

2016
380
9788875434090
Riccardo Zipoli
cm 17 x 24
Temporaneamente non disponibile

Libreria Editrice Cafoscarina S.r.l

Codice Fiscale e Partita IVA 00298940271