Corso

Docente

Testi di riferimento

DIDATTICA DELLA LETTERATURA E DELLA COMUNICAZIONE INTERCULTURALE MOD. 1 - MOD 2

CAON

Balboni P., Caon F., 2015, La comunicazione interculturale, Venezia, Marsilio.
Caon F., 2008, Educazione linguistica e differenziazione, torino, UTET.
Caon F., Spaliviero C., 2015, Educazione letteraria, linguistica, interculturale: intersezioni, Torino, Bonacci/Loescher.
Brichese A., Tonioli V., 2017,  Il mediatore interlinguistico e interculturale e il facilitatore linguistico. natura e competenze, Venezia, Marsilio.
Caon F., 2008 (a cura di), Tra lingue e culture. Per un'educazione linguistica interculturale, Milano, Bruno Mondadori. 

DIDATTICA DELLE LINGUE MODERNE MOD. 1

BANZATO

Testi per i frequentanti
1) Lezioni del corso in Moodle.
2) Compilazione scheda didattica (attività costruita in itinere durante il corso).

Testi per i NON frequentanti
1) Lezioni del corso in Moodle.
2) J.P. Gee (2013). Come un videogioco, Raffaello Cortina, Milano.

Testi per approfondimento personale
A. Calvani, G.Bonaiuti, L. Menichetti, G. Vivanet, Le tecnologie educative, Carocci Editore, 2017.
P.C. Rivoltella, Le virtù del digitale. Per un’etica dei media, Morcelliana, Brescia, 2015.
P.C. Rivoltella-P.G. Rossi (eds.), Tecnologie per l’educazione, Pearson, Milano, 2019.
S. Tisseron, 3-6-9-12. Diventare grandi con gli schermi digitali, ELS-La Scuola, Brescia, 2016.
L. Fiorella, R. E. Mayer, (2015). Learning as a Generative Activity. Cambridge University Press.
R. E. Mayer, (2009). Multimedia Learning. Cambridge University Press.
M. Banzato, 2012. Digital Literacy. Pearson. Mondadori.

DIDATTICA DELLE LINGUE MODERNE MOD. 2

SERRAGIOTTO

SERRAGIOTTO G., La valutazione degli apprendimenti linguistici, Loescher-Bonacci, Torino, 2016; materiale fornito a lezione.

DIRITTO INTERNAZIONALE

VETTOREL

Testo di riferimento:
Carreau-Marrella, Diritto internazionale, Giuffrè, 2 ed., 2018.

Altri testi suggeriti:
- Antonio Cassese, Diritto internazionale, Il Mulino, ultima edizione.
- Tania Groppi, Andrea Simoncini, Introduzione allo studio del diritto pubblico e delle sue fonti, Giappichelli, ultima edizione (capitoli da 1 a 5 inclusi).

ECONOMIA POLITICA

TEGLIO

Brue S.L, McConell C.R., Flynn S. M, Essenziale di Economia, McGraw-Hill, Milano, 2010
Per la parte di macroeconomia, può essere utile integrare con O. Blanchard, Macroeconomia, 5a or 6a edizione.

ECONOMIA POLITICA

BUIA

Brue S.L, McConell C.R., Flynn S. M, Essenziale di Economia, McGraw-Hill, Milano, 2010
o, in alternativa,
Mankiw Gregory N. "L'essenziale di economia", sesta edizione, Zanichelli, 2016
Per la parte di macroeconomia, può essere utile integrare con O. Blanchard, Macroeconomia, 5a or 6a edizione.

FILOLOGIA GERMANICA

BUZZONI

Per gli studenti frequentanti
Materiale obbligatorio:
- appunti delle lezioni;
- schede (una per ciascun tema trattato, che verranno caricate tra i materiali Moodle);
- cartine e passi delle opere presentati in classe (disponibili anch'essi tra i materiali Moodle).

Manuale di consultazione (non obbligatorio per chi frequenta regolarmente):
N. Francovich Onesti, Filologia germanica. Lingue e culture dei germani antichi, Roma: Carocci 2002.

Per gli studenti non frequentanti
Materiale obbligatorio:
- quanto previsto per gli studenti frequentanti escluso gli appunti delle lezioni;
- un agile manuale che fornisce una visione d'insieme sulla disciplina: N. Francovich Onesti, Filologia germanica. Lingue e culture dei germani antichi, Roma: Carocci 2002.

FILOLOGIA GERMANIA

BAMPI

Per la consultazione:                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  M. Buzzoni-M.G. Saibene, Manuale di linguistica germanica, Milano-Bologna 2006 (pp. 1-188 ESCLUSE tutte le sezioni intitolate APPROFONDIMENTI)
Letture:
Passi scelti da Tacito ("Germania"), che verranno commentati in classe.
Battaglia, M. (2013), I germani. Genesi di una cultura europea, Roma: Carocci, capp. 6-7-8.
Alessandro Zironi, Il Carme di Ildebrando. Un padre, un figlio, un duello, Milano, Meltemi, 2019 (lettura consigliata)

FILOLOGIA ROMANZA

INFURNA

L. Renzi, A. Andreose, Manuale di linguistica e filologia romanza, Bologna, Il Mulino 2015;
A. Limentani, M. Infurna, L'epica romanza nel Medioevo, Bologna, Il Mulino 2007;
M. Bensi (a cura di), La canzone di Orlando, Milano, Rizzoli 2014;
A. Baldissera (a cura di) Cantare del Cid, Milano, Garzanti 2015.

FILOLOGIA SLAVA

BRUNI

A. Grammatica della lingua slava ecclesiastica antica (lingua paleoslava)

Si consiglia l’uso della seguente grammatica di lingua slava ecclesiastica antica:
Horace G. Lunt, Old Church Slavonic Grammar. Seventh Revised Edition. Berlin - New York: Mouton de Gruyter, 2001.
In alternativa, gli studenti potranno utilizzare a scelta uno dei seguenti manuali:
- N. van Wijk, Geschichte der altkirchenslavischen Sprache.
Berlin - Leipzig: W. de Gruyter & Co., 1931.
- A. Vaillant, Manuel du vieux slave, 2a ed. Paris: Institut d’Études Slaves, 1964.
- J. Kurz, Učebnice jazyka staroslověnského. Praha: Státní pedagogické nakladatelství, 1969.
- J. Hamm, Staroslavenska gramatika. Zagreb: Školska knjiga, 1974.
- L. Moszyński, Wstęp do filologii słowiańskiej. Warszawa: PWN, 1984.
- G. A. Chaburgaev, Staroslavjanskij jazyk.
2ª ed. Moskva, 1986.
- Gramatika na starobălgarskija ezik, ed. I. Duridanov. Sofija: Izdatelstvo na BAN, 1993.

B. Saggi critici
La lettura dei seguenti saggi è obbligatoria per tutti gli studenti:
1. H. Andersen, Le lingue slave, in Le lingue indoeuropee, a cura di A. Giacalone Ramat e P. Ramat. Bologna: Il Mulino, 1993: 441-479.
2. R. Picchio, Lo Slavo ecclesiastico, in R. Picchio, Letteratura della Slavia ortodossa (IX-XVIII sec.), Bari, Dedalo, 1991: 103-143.
3. A.A. Turilov, La letteratura slava ecclesiastica delle origini: storia e geografia della tradizione manoscritta, in Incontri linguistici 28 (2005): 11-29.
4. G. Ziffer, Per (e contro) il canone paleoslavo, in Slavia orthdoxa and Slavia Romana.
Essays Presented to Riccardo Picchio by His Students on the Occasion of His Eightieth Birthday, September 7, 2003, ed. by H. Goldblatt, and G. Dell’Agata, K. Stantchev, G. Ziffer, New Haven, The MacMillan Center for International and Area Studies at Yale, 2008, pp. 337-346.
5. R. Marti, Dal manoscritto alla letteratura: per una testologia del patrimonio scritto slavo. – In: Lo spazio letterario del medioevo. 3: Le culture circostanti, vol. III: Le culture slave, a cura di M. Capaldo, Roma, Salerno editrice 2010: pp. 671-703.

C. Dizionari
Dizionario consigliato:
Staroslavjanskij slovar' (po rukopisjam X-XI vv.), Pod redakciej R.M. Cejtlin, R. Večerki i È. Blagovoj, Moskva: Russkij jazyk, 1994.

D. Testi antichi
Dispense e risorse elettroniche caricate sulla piattaforma e-learning, contenenti brevi passi scelti in lingua paleoslava, tratti dalla versione delle Sacre Scritture, da opere omiletiche e agiografiche.
E. Paleografia

Tavole scelte da:

E.F. Karskij, Slavjanskaja kirillovskaja paleografija [Pred. V.I. Borkovskogo]. Moskva: Nauka, 1979. 

GLOBALIZZAZIONE, LAVORO E SOCIETA'

DORIA

Williams S., Bradley H., Devadason R., Erickson M.,  Globalization and Work, Cambridge: Polity, 2013.
Letture non obbligatorie potrebbero essere indicate durante il corso.

LETTERATURA ALBANESE 2 MOD. 1

TURANO

Robert Elsie 'Historia e letërsisë shqiptare', Tiranë-Pejë, 1997.
Ornela Vorpsi 'Il paese dove non si muore mai', Einaudi, 2005.
Anilda Ibrahimi 'Rosso come una sposa', Einaudi, 2008.
Ron Kubati 'Va e non torna', Besa, 2000.
Elvira Dones 'Vergine Giurata', Feltrinelli, 2007.

LETTERATURA ALBANESE 2 MOD. 2

TURANO

Robert Elsie 'Historia e letërsisë shqiptare', Tiranë-Pejë, 1997.
Robert Elsie 'History of Albanian Literature', Columbia University Press, New York 1995.
Migjeni ‘Novelat e qytetit të veriut’.
Ernest Koliqi ‘Hija e maleve’.
Mitrush Kuteli ‘Vjeshta e Xheladin beut’.

LETTERATURA CECA 2 MOD. 1

D'AMICO

 Non-attending students are required to contact the teacher for the assignment of a specific topic related to the program to be presented during the exam

LETTERATURA CECA 2 MOD. 2

D'AMICO

Letture obbligatorie
J. Otčenášek, Romeo, Giulietta e le tenebre
L. Fuks, Il bruciacadaveri
L. Fuks, Il signor Theodor Mundstock
J. Weil, Una vita con la stella

Bibliografia parziale:

J. Holý, The Jews and the Shoah in Czech Literature after World War II, “Russian Literature”, vol 77, n. 1, pp. 35-53;
J. Holy eds., The representation of the Shoah in Literature, Theatre and Film in Central Europe: 1950s and 1960s, Central Europe, Centrum pro stadium holocaust z
̌idovské literatury, 2012
M. Kucia,
Holocaust Memorials in Central and Eastern Europe: Communist Legacies, Transnational Influences and National Developments”, Remembrance and Solidarity Studies , 5 2016.
T. Sniegon, Vanished history. The Holocaust in Czech and Slovak Historical Culture, Berghahn 2014
B. Langford, “You cannot look at this’: Thresholds of Unrepresentability in Holocaust film”, The Journal of Holocaust Education, 01 December 1999, Vol.8(3), pp.23-40
S. Rauch, “Understanding the Holocaust through Film: Audience Reception between Preconceptions and Media Effects”, History & Memory, 2018, Vol.30(1), pp.151-188
M. Rothberg, Traumatic Realism. The Demands of Holocaust Representation, University of Minnesota Press 2000

Lettura propedeutica consigliata
A. Minuz, La Shoah e la cultura visuale, Bulzoni 2010

LETTERATURA FRANCESE 1

COSTANTINI

TERONI, S. (a cura di), Il romanzo francese del Novecento, Bari, Laterza, "Manuali Laterza", 2008, pp. 3-110. *
SOZZI, Lionello (a cura di), Storia europea della letteratura francese: vol. II. Dal Settecento all'età contemporanea, Torino, Einaudi (coll. “Piccola Biblioteca Einaudi”, n. 593), 2013, pp. 270-284, 291-305, 312-341
* Il testo di Teroni è da studiare tutto nelle sue linee generali, nella trattazione delle problematiche e dei temi. Tuttavia sono da prendere in considerazione (e da ritenere), ai fini dell’esame, quanto a nomi e opere principali, soltanto quelli dei seguenti autori:
Gide, Proust, Alain-Fournier, Cocteau, Radiguet, Colette, Breton, Aragon, Cendrars, Saint-Exupéry, Malraux, Ramuz, Giono, Mauriac, Bernanos, Green, Jouve, Simenon, Bataille, Blanchot, Des Forêts, Drieu La Rochelle, Céline, Sartre, Gracq, Gary, Camus, De Beauvoir, Genet, Sarraute, Robbe-Grillet, Butor, Duras, Beckett, Simon, Yourcenar, Tournier, Vian, Queneau, OULIPO, Perec.

Gli studenti stranieri che trovassero difficoltà nel leggere i manuali in italiano, possono sostituire quelli di Teroni e di Sozzi, con:
TADIÉ, Jean-Yves (sous la dir.), La littérature française : dynamique & histoire. II, Paris, Gallimard (coll. « Folio Essais », n. 495), 2007 ; in particolare di A. COMPAGNON, XXe siècle, pp. 545-650, 676-701, 748-772.
Anche gli studenti italiani che lo preferissero, possono sostituire il testo di A. Compagnon a quelli di Teroni e di Sozzi.

testi per approfondimenti (facoltativi)
VIART, D. Le Roman français au XXe siècle, Paris, A. Colin, "Lettres sup", 2011.
TADIÉ, Jean-Yves (sous la dir.), La littérature française : dynamique & histoire. II, Paris, Gallimard (coll. « Folio Essais », n. 495), 2007 ; in particolare di A. COMPAGNON, XXe siècle, pp. 545-650, 576-701, 748-772.
MITTERAND, Henri, La littérature française du XXe siècle, Paris, A. Colin, 20102, pp. 27-30, 35-42,63-72, 84-87, 93-98, 112-113.

LETTERATURA FRANCESE 2

BIVORT

Letture
Brani tratti da :
A. Il romanzo del Settecento

Marivaux, La Vie de Marianne ou les aventures de Madame la comtesse de *** , 1731-1742
Abbé Prévost, Histoire du chevalier Des Grieux et de Manon Lescaut, 1731
Crébillon fils, Les Égarements du cœur et de l'esprit ou Mémoires de M. de Meilcourt, 1736
Rousseau, Julie ou La Nouvelle Héloïse, 1761
Laclos, Les Liaisons dangereuses, 1782
Bernardin de Saint-Pierre, Paul et Virginie, 1788
Sade, Justine ou les malheurs de la vertu, 1791

B. La poesia dell’Ottocento
Lamartine, Méditations poétiques, 1821
Hugo, Les Orientales, 1827
Gautier, Émaux et Camées, 1852
Nerval, Les Chimères, 1854
Baudelaire, Les Fleurs du mal, 1857
Rimbaud, Poésies, 1869-1872
Verlaine, Romances sans paroles, 1874

2.
Parte istituzionale
Riguarda lo studio, da parte dello studente, delle grandi linee della storia letteraria del Settecento e dell’Ottocento, nei seguenti manuali:

Storia europea della letteratura francese, a cura di Lionello Sozzi, t. 2: Dal Settecento all’età contemporanea, Torino, Einaudi, coll. “Piccola biblioteca Einaudi”, 2013 (limitato ai secoli XVIII e XIX).

oppure:


La civiltà letteraria francese del Settecento, a cura di Gianni Iotti, Bari, Laterza, coll. Istituzioni di letteratura francese, 2009.
Il romanzo francese dell’Ottocento, a cura di Anna Maria Scaiola, Bari, Laterza, coll. Istituzioni di letteratura francese, 2008.
La poesia francese 1814-1914, a cura di Luca Pietromarchi, Bari, Laterza, coll. Istituzioni di letteratura francese, 2012.

opere da consultare :


Jean Erhard et René Pomeau, Histoire de la littérature française : de Fénelon à Voltaire, nouvelle éd. révisée, Paris, GF-Flammarion, 1999.
Michel Delon, Robert Mauzy et Sylvain Menant, Histoire de la littérature française : de l’ « Encyclopédie » aux « Méditations », nouvelle éd. révisée, Paris, GF-Flammarion, 1999.
Max Milner et Claude Pichois, Histoire de la littérature française: de Chateaubriand à Baudelaire, nouvelle éd. révisée, Paris, GF-Flammarion, 1996.
Michel Décaudin et Daniel Leuwers, Histoire de la littérature française: de Zola à Guillaume Apollinaire, nouvelle éd. révisée, Paris, GF-Flammarion, 1996.

per approfondire:
A. Il romanzo del Settecento

Françoise Barguillet,  Le Roman au XVIIIe siècle , Paris, Presses  Universitaires de France,  « Littératures », 1981.
Jean-Paul Sermain, Le Roman jusqu’à la Révolution française, Paris, Presses Universitaires de France, « Licence Lettres », 2011.

B. La poesia dell’Ottocento

Jean-Pierre Bertrand et Pascal Durand, La Modernité romantique. De Lamartine à Nerval, Bruxelles, Les Impressions nouvelles, « Réflexions faites », 2006.
Jean-Pierre Bertrand et Pascal Durand, Les Poètes de la modernité. De Baudelaire à Apollinaire, Paris, Éditions du Seuil, 2006.

Ulteriori riferimenti bibliografici verranno indicati durante il corso.

LETTERATURA FRANCESE 3

CAMPANINI

1. Parte istituzionale: riguarda lo studio, da parte dello studente, delle grandi linee della storia letteraria del Cinquecento e del Seicento, a partire dai seguenti manuali:

-Alain Viala, Une histoire brève de la littérature française, volume 1 (Le Moyen âge et la Renaissance) e volume 2 (L'âge classique), PUF, 2014 e 2015.
OPPURE:
- Storia europea della letteratura francese, vol. I, a cura di L. Sozzi, Torino, Einaudi, 2013, parte II (Il Cinquecento) e parte III (Il Seicento).                                                                     Per il Seicento, in alternativa, si consiglia:
Federico Corradi, Introduzione al Seicento francese e al Classicismo, Edizioni Nuova Cultura, 2006.
2. Lettura di:
- Una selezione di testi poetici e passi (messi a disposizione dalla docente sulla piattaforma moodle nel corso delle lezioni) tratti da:
Louise Labé, Sonnets.
Pierre de Ronsard, Les Amours.
Joachim du Bellay, Les Regrets.
François Rabelais, Gargantua (edizione consigliata: Gargantua e Pantagruele, a cura di Lionello Sozzi, con testo francese a fronte a cura di Mireille Huchon, Milano, Bompiani, 2012)  [disponibile in biblioteca BALI]
Michel de Montaigne, Essais (edizione consigliata: Saggi, a cura di Fausta Garavini con testo francese a fronte a cura di André Tournon, Milano, Bompiani, 2012) [disponibile in biblioteca BALI]
Jean de La Fontaine, Fables (edizione consigliata: Favole (Libri I-VI, con testo a fronte), a cura di Luca Pietromarchi, Venezia, Marsilio, 201.

Lettura integrale e autonoma di:
- Madame de Lafayette, La Princesse de Clèves.
- Molière, una commedia a scelta tra: Tartuffe, Le Bourgeois gentilhomme, Le malade imaginaire, L'avare, Le Misanthrope, Les Précieuses ridicules, Les Femmes savantes.
- Racine, una tragedia a scelta tra : Andromaque, Phèdre, Bérénice.

3. Approfondimento critico
- Mireille Huchon, Préface à:  Rabelais, Gargantua, éd. Mireille Huchon, Gallimard, coll. "Folio classique", 1994 e 2007.
- Agnès Rees-Caroline Trotot, Ronsard, Les Amours, Atlande, coll. "Clefs concours" (una scelta di pagine sarà indicata durante il corso).
- Jean Rousset, il saggio «La Princesse de Cleves», in Forme et signification, Paris, Corti, 1962.
- Daniela Dalla Valle, il saggio «Délivre l’univers d’un monstre qui t’irrite (Phèdre, II, 5, v. 701)», in Un verso di Racine, a cura di B. Papasogli, Roma, Edizioni di storia e letteratura, 2013, pp. 95-110, oppure Gabriella Violato, L'Andromaque di Racine e il lascito barocco, in Tre saggi su Racine, a cura di B. Papasogli, Pisa, Pacini, 2011, pp. 75-100, oppure Benedetta Papasogli, "Dans l'Orient désert quel devint mon ennui!", in Un verso di Racine, a cura di B. Papasogli, Roma, Edizioni di storia e letteratura, 2013, pp. 51-67.
I testi indicati sono disponibili in libreria (in alcuni casi anche in versione e-book) o nella biblioteca BALI (Pal. Cosulich).

LETTERATURA INGLESE 1

GREGORI

A. Testi da leggere e saper tradurre:
1. il dramma di John Osborne, "Look back in Anger" (Faber&Faber)
2. il romanzo di Graham Swift, “Waterland” (Picador)
3. le poesie di
Philip Larkin:
-"High Windows" ( https://www.poetryfoundation.org/poems/48417/high-windows )
-"The Whitsun Weddings" ( https://allpoetry.com/The-Whitsun-Weddings )
-"Cut Grass" ( https://allpoetry.com/Cut-Grass )
-"Annus Mirabilis" ( https://allpoetry.com/Annus-Mirabilis )
https://www.poetryfoundation.org/poets/philip-larkin
Thom Gunn
-"Human Condition" ( https://www.poetryfoundation.org/poetrymagazine/browse?contentId=26688 )
-"From the Wave" ( https://www.poetryfoundation.org/poems/52628/from-the-wave ; per un'analisi si veda: https://www.poetryfoundation.org/articles/69315/thom-gunn-from-the-wave )
B. Saggi critici di contestualizzazione storico-letteraria (da leggere e conoscere):

- R. Bertinetti, "Dai Beatles a Blair : la cultura inglese contemporanea" (Carocci) -
- Paul Poplawski ,"English Literature in Context" (Cambridge U.P., 2017), i capitoli 6 e 7: "The Twentieth Century, 1900-1939", "The Twentieth and Twenty-First Centuries, 1939-2015

C. è facoltativa la lettura della seguente opera di Shakespeare: "Macbeth" (consigliata edizione Marsilio, oppure Einaudi)
D. gli studenti non frequentanti sono tenuti a leggere e conoscere, oltre ai testi in programma sopra descritti, i testi che verranno segnalati negli appositi avvisi nel corso del primo semestre.* (vedi "Altre informazioni")
E. Altri materiali visti in classe (aggiornati ogni mese): Raymond Williams, "Culture": https://aklatangbayan.files.wordpress.com/2013/02/raymond-williams-keywords.pdf  pp. 87-93;  e "The Analysis of Culture": https://www.amherst.edu/media/view/88660/original/Williams+-+The+Analysis+of+Culture.pdf

LETTERATURA INGLESE 1

VILLARI

Bibliografia primaria (i testi vanno letti nell’edizione consigliata, o comunque  nelle edizioni “Penguin Classics”  o “Oxford World’s Classics”):
Da leggere in inglese e saper tradurre in italiano:
-Jane Austen, 'Emma', ed. F.Stafford, Harmondsworth, Penguin, 1996.
Un romanzo a scelta (da leggere in italiano o in inglese) tra:
-Daniel Defoe, 'Robinson Crusoe', ed. J.Richetti, Harmondsworth, Penguin, 2004 ( ed.italiana: D.Defoe, 'Le avventure di Robinson Crusoe', a cura di G.Sertoli, Torino, Einaudi, 2008).
-Jane Austen, 'Northanger Abbey', ed. J.Davies and T.Castle, New York, Oxford University Press, 1998 (ed.italiana: J.Austen,' Northanger Abbey', con una nota di A.Bertolucci, Milano, Mondadori, 2002).
Gli studenti sono inoltre tenuti a leggere e conoscere:
W.Shakespeare, “Macbeth”, tr. e cura di Agostino Lombardo (con testo inglese a fronte, da leggere in italiano o in inglese), Milano, Feltrinelli, 2001.

Bibliografia secondaria:
I.Watt, 'The Rise of the Novel', [1957], Harmondsworth, Penguin, 1977 (o la traduzione italiana: I.Watt,' Le origini del romanzo borghese', Milano, Bompiani, 2002) ( Capitoli I, II, III e X).
F.Moretti, 'Il romanzo di formazione', Torino, Einaudi, 1999 (capitolo I, Il Bildungsroman come forma simbolica, pp. 3-82).
L.Trilling,  " ‘Emma’ and the Legend of Jane Austen", in 'Beyond Culture'' [1955], New York, The Viking Press, 1968, pp. 31-55.
T.Tanner, 'Jane Austen', Basingstoke, Macmillan, 1986 (Chapter 6,"The Match-Maker:‘Emma’ ", pp.176-207)
      Per chi sceglie ''Northanger Abbey' tra le letture per il corso:
T.Tanner, 'Jane Austen', Basingstoke, Macmillan, 1986, Capitolo 2, " Anger in the Abbey: "Northanger Abbey"  ".
      Per chi sceglie 'Robinson Crusoe' tra le letture per il corso:
E.Villari, 'La tentazione fanatica di Robinson', in A.Cagidemetrio e R.Mamoli Zorzi a cura di,  'A Goodly Garlande', numero speciale degli “Annali di Ca’ Foscari”, XLII, 4, 2003, pp. 361-367.

LETTERATURA INGLESE 1

BASSI

Jane Austen, MANSFIELD PARK, Penguin, 2003.
William Shakespeare, IL MERCANTE DI VENEZIA, Marsilio, 2016 (o altra edizione critica da concordare con il docente).
Jonathan Bate, ENGLISH LITERATURE. A VERY SHORT INTRODUCTION, Oxford University Press, 2015.
Saggi critici sulla piattaforma Moodle.

LETTERATURA INGLESE 1

TOSI

TUTTI i testi elencati (sezioni A e B) sono letture OBBLIGATORIE per poter superare l'esame:

A) Testi primari:
Lewis Carroll, ALICE IN WONDERLAND and THROUGH THE LOOKING GLASS (edizione consigliata: Oxford University Press, 2009, a cura di Peter Hunt);
Laura Tosi (a cura di), DRAGHI E PRINCIPESSE. FIABE IMPERTINENTI DELL'800 INGLESE, Marsilio 2003.
 B) Critica e contesti:
Laura Tosi e Alessandra Petrina (a cura di) DALL'ABC a HARRY POTTER. STORIA DELLA LETTERATURA INGLESE PER L'INFANZIA E LA GIOVENTU, Bononia University Press, 2011;
Laura Tosi, LA FIABA LETTERARIA INGLESE, Marsilio 2007.

LETTERATURA INGLESE 2

SDEGNO

1. Il contesto letterario:
1.a) Philip Davis, The Victorians, Oxford: OUP, 2001 (capitoli 1- 3: pp. 13-157 ; 5: pp. 197-256);
1.b) F. Marucci, Storia della letteratura inglese (Firenze, Le Lettere 2003), vol. III (tomo II): dal 1832 al 1870, Il romanzo: pp. 489-498, 517-522 (Gaskell); 554-573, 593-605 (Ch. Bronte); 801-811, 852-864 (G. Eliot); vol. III (tomo I): dal 1832 al 1870: pp. 400-402; 
oppure:
1.b) Pauline Nestor, Female friendships and communities: Charlotte Bronte, George Eliot and Elizabeth Gaskell, Oxford: OUP, 1985.
1.c) Martens, The Poetry of Robert Browning, ch 3: "The Dramatic Monologue: Form and the Reader". 

2. Opere da leggere in lingua originale: 
2.a) Tre romanzi Penguin Classics o altra edizione equivalente:
     Charlotte Brontë, Jane Eyre (1847)
     Elizabeth Gaskell, Ruth (1853)
     George Eliot, Silas Marner (1861)
2.b) Robert Browning, Caliban upon Setebos (1864), in The Oxford Anthology of English Poetry, pp. 419-423.

3. Lettura in un'edizione con testo a fronte (BUR, Feltrinelli, Mondadori):
    di W. Shakespeare, The Tempest

LETTERATURA INGLESE 2

VANON

E. Brontë, Wuthering Heights (1847)
R.L. Stevenson, The Master of Ballantrae (1888)
J. Conrad, Heart of Darkness (1902)
E. M. Forster, Room with a View (1908)
J. Joyce, “The Dead”, in Dubliners (1914)

Bibliografia secondaria
Per un inquadramento storico-letterario sull’Età Vittoriana e sul Modernismo:
Storia della letteratura inglese, a cura di Paolo Bertinetti, vol. secondo, Torino, Einaudi, 2000, pp. 67-108; pp. 114-122; pp. 164-222;
G. Sertoli, “Nota introduttiva” a J. Conrad, Cuore di tenebra, Torino: Einaudi, 1981, pp. V- XLIII;
F. Marenco, “Il romanzo, quel cannibale”, in Storia della civiltà letteraria inglese, vol. III Torino: Utet, 2000, pp. 42-54;
C. Marengo Vaglio, “James Joyce”, in Storia della civiltà letteraria inglese, vol. III Torino: Utet, 2000, pp.131-144;

LETTERATURA INGLESE 3

DE CAPITANI

Jason Scott-Warren, EARLY MODERN ENGLISH LITERATURE, Cambridge, Polity press, 2005.
William Shakespeare, HAMLET. Suggested edition: The Arden Shakespeare, edited by Ann Thompson and Neil Taylor, 2006;
Stephen Greenblatt, HAMLET IN PURGATORY, Princeton, 2001.
Additional texts will be made available on Moodle.

LETTERATURA ITALIANA

GIACHINO

- Il contesto storico e culturale andrà preparato su di un buon manuale. Si consigliano:                                                                                                                                                          G.M. Anselmi, C. Varotti, "Leggere, come io l'intendo", vol. 3. "Dal Barocco al Neoclassicismo"; vol. 4 "Il Romanticismo"; .                                                                                                   G. Alfano, P. Italia, E. Russo, F. Tomasi, "Letteratura Italiana. Da Tasso a fine Ottocento", Milano, Mondadori Università;                                                                                                   G. Baldi, S. Giusso, M. Razzetti, G. Zaccaria, "Il piacere dei testi", vol. IV, "L'età napoleonica e il Romanticismo";                                                                                                                 M. Santagata, L. Carotti, A. Casadei, M. Tavoni, "Il filo rosso", vol. 2, "Primo Ottocento" (i seguenti argomenti: L'età napoleonica, Preromanticismo, Neoclassicismo, Romanticismo, La polemica classico-romantica, La questione della lingua; G. Leopardi).

- G. LEOPARDI, "Canti" (un' edizione economica scelta fra le seguenti: a cura di A. Campana, Roma, Carocci; a cura di G. Ficara, Milano, Oscar Mondadori; a cura di F. Gavazzeni e M. M. Lombardi, Milano, BUR).
- M. A. BAZZOCCHI, "Leopardi", Bologna, Il Mulino, cap. 2, pp. 27-80.

Ulteriori informazioni bibliografiche e indicazioni circa i materiali disponibili sulla piattaforma Moodle verranno fornite a lezione.
Gli studenti non frequentanti aggiungeranno i seguenti volumi (è comunque necessario contattare la docente per ulteriori precisazioni bibliografiche):
- M. A. Bazzocchi, "Leopardi", Bologna, il Mulino (lettura integrale)
- P. V. Mengaldo, "Sonavan le quiete stanze. Sullo stile dei 'Canti' di Leopardi", Bologna, il Mulino.

LETTERATURA NEOGRECA 2 MOD. 1

CARPINATO

- M. Vitti, Storia della letteratura neogreca,  Cafoscarina Venezia 2016
- Φ. Παππάς, A. Κατσιγιάννης, Λ. Διαμαντοπούλου, Εισαγωγή στη Νεοελληνική Φιλολογία, Atene 2016,  https://repository.kallipos.gr/handle/11419/6432
- Greece: Books and writers, National Book Centre of Greece, Ministery of Culture, Athens 2004
- Tra Oriente e Occidente nelle terre di lingua greca: da Digenìs ad Erotokritos (materiale didattico disponibile su piattaforma Moodle).
- V. Kornaros, Erotokritos, romanzo d'amore e cortesie, testo traduzioni e note a cura di C. Luciani, ETP Books, Atene 2020.
- K. P. Kavafis, Tutte le poesie, a cura di Paola Maria Minucci, Donzelli poesia, Roma 2019.
- Dizionario: Greco moderno-italiano, italiano-greco moderno, Seconda edizione, Zanichelli, Bologna 2013
Ταξίδι στην Ελλάδα 1,  Νεα Ελληνικά για ξένους, Grigori, Αtene 2018
Ταξίδι στην Ελλάδα 2, Νεα Ελληνικά για ξένους, Grigori, Αtene 2018

Ch. Bintoudis, La questione della lingua greca, traduzione di F. Zaccone Roma, Nuova cultura, 2008
C. Carpinato, O. Tribulato (eds), Storia e storie della lingua greca, ECF, Venezia 2014
P. Mackridge, La dimensione italiana della questione linguistica greca, in Aspetti di linguistica e di dialettologia neogreca, Bonanno, Acireale-Roma 2010, pp. 113-123; P. Mackridge, Language and National Identity in Greece, 1766-1976, Oxford University Press 2009.
Th.M. Veremis - I.S. Koliopulos, La Grecia moderna. Una storia che inizia nel 1821, Lecce 2014
G. Horrocks, Greek: A History of the Language and its Speakers (revised and expanded 2nd edition), Wiley-Blackwell, 2010

LETTERATURA NEOGRECA 2 MOD. 2

CARPINATO

 - Φ. Παππάς, Α.  Κατσιγιάννης,  Λ., Διαμαντοπούλου, Εισαγωγή στη Νεοελληνική Φιλολογία, Atene 2016,  https://repository.kallipos.gr/handle/11419/6432
- M. Vitti, Storia della letteratura neogreca,  Cafoscarina Venezia 2016
- M. Vitti (a cura di), Testi letterari italiani tradotti in greco (dal '500 ad oggi), Rubbettino, Soveria Mannelli, 1994.
- M. Pierìs (a cura di), Erotokritos, Cipro 2010;
- V. Kornaros, Erotokritos, Romanzo d'amore e cortesie, a cura di C. Luciani, ETPBooks, Atene 2020,
- C. Luciani, Manierismo cretese, Ricerche su Andrea e Vincenzo Cornaro, Edizioni Nuova Cultura, Roma 2005
- Liriche d'amore petrarchesche fra Oriente e Occidente. Il canzoniere cipriota del cod. Marc. gr. IX, 32, a cura di G. Carbonaro, Rubbettino, Soveria Mannelli 2012 (5 componimenti).

- Dizionario: Greco moderno-italiano, italiano-greco moderno, Seconda edizione, Zanichelli, Bologna 2013
Ταξίδι στην Ελλάδα 1,  Νεα Ελληνικά για ξένους, Grigori, Αtene 2018
Ταξίδι στην Ελλάδα 2, Νεα Ελληνικά για ξένους, Grigori, Αtene 2018

C. Carpinato, O. Tribulato (eds), Storia e storie della lingua greca, ECF, Venezia 2014
P. Mackridge, La dimensione italiana della questione linguistica greca, in Aspetti di linguistica e di dialettologia neogreca, Bonanno, Acireale-Roma 2010, pp. 113-123;
P. Mackridge, Language and National Identity in Greece, 1766-1976, Oxford University Press 2009.

Th.M. Veremis - I.S. Koliopulos, La Grecia moderna. Una storia che inizia nel 1821, Lecce 2014.
G. Horrocks, Greek: A History of the Language and its Speakers (revised and expanded 2nd edition), Wiley-Blackwell, 2010.

LETTERATURA RUSSA 1

FARSETTI

TESTI PRIMARI:
- A. Puškin, "La figlia del capitano" (Garzanti, BUR o Mondadori in edizione recente);
- N. Gogol’, “Il cappotto”, in: N. Gogol’, "Racconti di Pietroburgo", testo russo a fronte, a cura di E. Guercetti, BUR, Milano 1995 (o successive ristampe), pp. 310-383.
- F. Dostoevskij, "Ricordi dal sottosuolo", a cura di G. Pacini, Feltrinelli, Milano 2013;
- L. Tolstoj, "La morte di Ivan Il’ič" (Garzanti o Mondadori in edizione recente);
- A. Čechov, “La signora con il cagnolino”, in: A. Čechov, "Racconti" (Garzanti o BUR in edizione recente).
TESTI SECONDARI:
A. SAGGI CRITICI (disponibili on-line sulla pagina Moodle del corso, al link che sarà fornito appena possibile; il docente fornirà in classe la chiave di iscrizione):
- Ju. Lotman, “La struttura intellettuale della «Figlia del capitano»”, in: Ju. Lotman, "Da Rousseau a Tolstoj", Il Mulino, Bologna 1984, pp. 229-250.
- B. Ejchenbaum, “Come è fatto il cappotto di Gogol’”, in: T. Todorov (a cura di), "I formalisti russi", Einaudi, Torino 1968, pp. 251-273.
- T. Kasatkina, “Introduzione” (pp. 7-18) e alcune parti de “Gli Scritti dal sottosuolo come testo cristiano” (pp. 198-204, 214-244, pp. 273-281), in: F. Dostoevskij, "Scritti dal sottosuolo", Editrice La Scuola, Brescia 2016.
- N. Trubeckoj, “L’evoluzione letteraria di Lev Tolstoj”, in: D’Arco S. Avalle (a cura di), "La cultura nella tradizione russa del XIX e XX secolo", Einaudi, Torino 1982, pp. 185-190.
- V. Nabokov, “Anton Čechov”, in: V. Nabokov, "Lezioni di letteratura russa", Garzanti, Milano 1987 (limitatamente alle pp. 279-285; 291-300.

B. BIOGRAFIE DEGLI SCRITTORI (materiali disponibili sulla pagina Moodle del corso):
- S. de Vidovich, "Letteratura russa", Vallardi, Milano 2011, limitatamente alle parti relative agli autori trattati (Puškin, Gogol’, Dostoevskij, Tolstoj, Čechov): pp. 91-99, 105-113, 140-169.

C. MANUALI DI RIFERIMENTO (OBBLIGATORI per i NON FREQUENTANTI; materiali disponibili sulla pagina Moodle del corso):
- S. de Vidovich, "Letteratura russa", Vallardi, Milano 2011 (le prime 169 pp.);
- D. Tschižewskij, "Storia dello spirito russo", Sansoni, Firenze, 1965, pp. 19-33 e 245-275;
- P. Bushkovitch, "Breve storia della Russia", Einaudi, Torino 2013, pp. 3-215.

D. APPROFONDIMENTI (materiali FACOLTATIVI, consigliati per gli studenti del curriculum LETTERARIO-CULTURALE; materiali disponibili sulla pagina Moodle del corso):
- A. Naumow, “Definizione delle aree culturali slave medievali tra mondo bizantino e mondo romano-germanico”, in: M. Capaldo (a cura di), "Lo spazio letterario del Medioevo. 3. Le culture circostanti. Volume III. Le culture slave", Salerno editrice, Roma 2006, limitatamente alle pp. 51-55, 60-63, 70-74.
- V. Strada, "EuroRussia. Letteratura e cultura da Pietro il Grande alla rivoluzione", Laterza, Bari 2005 (limitatamente alle seguenti parti: “Introduzione”, pp. VII-XVI; “Razionalità e storia: la cultura russa al confine di due secoli”, pp. 35-47; “Pietroburgo capitale europea”, pp. 49-59).
- V. Strada, “Per una teoria del romanzo russo”, in: V. Strada, "Tradizione e rivoluzione nella letteratura russa", Einaudi, Torino 1980, pp. 393-406.

LETTERATURA RUSSA 2

A.S. Puskin, Evgenij Onegin, esclusivamente nell’edizione BUR a cura di Eridano Bazzarelli, cap. I, III, V, VII
M.Ju. Lermontov, Un eroe del nostro tempo
N.V. Gogol’, Le anime morte
F.M. Dostoevskij, Delitto e castigo
I.S. Turgenev, Padri e figli
L.N. Tolstoj, La sonata a Kreutzer, Chadži Murat

LETTERATURA RUSSA 3

FARSETTI

TESTI PRIMARI:
A. DISPENSA (da portare a lezione):
- poesie e frammenti in prosa (in russo e in italiano), immagini: disponibile sulla pagina Moodle del corso al link che sarà fornito appena possibile (il docente comunicherà in classe la chiave di iscrizione).
B. VOLUMI DI POESIA (da leggere nell'edizione indicata е in tutte le loro parti, compresi apparati critici, come introduzioni, note, biografia dell'autore):
- A. Achmatova, "La corsa del tempo. Liriche e poemi", a cura di M. Colucci, Einaudi, Torino 1997;
- S. Esenin, "Poesie e poemetti", a cura di E. Bazzarelli, BUR, Milano 2000.

C. VOLUMI DI PROSA (da leggere nell'edizione indicata е in tutte le loro parti, compresi apparati critici, come introduzioni, note, biografia dell'autore):
- V. Chodasevič, "Necropoli", a cura di N. Pucci, Adelphi, Milano 1985;
- M. Bulgakov, "Il Maestro e Margherita", trad. di M. Crepax, Feltrinelli, Milano 2014;
- A. Platonov, "Čevengur", a cura di O. Discacciati, Einaudi, Torino 2015.

TESTI SECONDARI:
A. MANUALI
- S. de Vidovich, “Letteratura russa”, Vallardi, Milano 2011 (limitatamente alle pp. 170-206);
- P. Bushkovitch, “Breve storia della Russia”, Einaudi, Torino 2013 (limitatamente alle pp. 339-457).

B. PRINCIPI DI ANALISI TESTUALE (obbligatorio per i non frequentanti)
- C. Kush, "Literary Analysis: the Basics", Routledge, London - New York 2016.

LETTERATURA SERBA E CROATA 2 MOD. 1

BRADAŠ

B. Mitrović, M. Mitrović, Storia della cultura e della letteratura serba, Lecce, Argo, 2015.
D. Jelčić, Storia della letteratura croata, a cura di Ruggero Cattaneo, Milano, Guepard Noir, 2005.
K. Bagić, Uvod u suvremenu hrvatsku književnost, Zagreb, Školska knjiga, 2016.
Letture obbligatorie:
M. Crnjanski, Dnevnik o Čarnojeviću (1921), qualsiasi edizione in originale [traduzione italiana di L. Vaglio: M. Crnjanski, Diario di un reduce, Roma, Eliot, 2019].
V. Desnica, Zimsko letovanje (1950), qualsiasi edizione in originale.
I. Andrić, Prokleta avlija (1954), qualsiasi edizione in originale [traduzione italiana di L. Costantini: I. Andrić, La corte del diavolo, Milano, Adelphi, 1992].
D. Mihajlović, Kad su cvetale tikve (1968), qualsiasi edizione in originale.
D. Albahari, Cink (1988), qualsiasi edizione in originale [traduzione italiana di A. Parmeggiani: D. Albahari, Zink, Rovereto, Zandonai, 2009].
Damir Karakaš, Sjećanje šume (2016), qualsiasi edizione in originale [traduzione italiana di E. Copetti: Memorie della foresta, Udine, Bottega Errante Edizioni, 2020].

LETTERATURA SERBA E CROATA 2 MOD. 2

BRADAŠ

Manuali di riferimento:
D. Jelčić, Storia della letteratura croata, a cura di Ruggero Cattaneo, Milano, Guepard Noir, 2005.
B. Mitrović, M. Mitrović, Storia della cultura e della letteratura serba, Lecce, Argo, 2015.
Per approfondire:
A. Pitassio, Storia dell'Europa Orientale, Perugia, Morlacchi Editore, 2011, pp.127-135; 157-183.
E. Ivetić, Jugoslavia sognata. Jugoslavismo dalle origini, Milano, FrancoAngeli, 2012.
E. Ivetić, I Balcani dopo i Balcani. Eredità e identità, Roma, Salerno Editrice, 2015.

Letture obbligatorie:
I. Andrić, Il ponte sulla Drina, traduzione di D. Badnjević, Milano, Mondadori, 2016.
M. Krleža, Il ritorno di Filip Latinovicz, traduzione di S. Ferrari, Rovereto, Zandonai, 2009 (in alternativa: M. Krleža, Il Dio Marte croato, Milano, Hefti edizioni, 2017).

È inoltre obbligatoria la visione del documentario "Cinema komunisto" di Mila Turajlić (2010). Il DVD si può prendere in prestito dalla BALI.

LETTERATURA SPAGNOLA 1

BOU MAQUEDA

a) Testi letterari
a.1. Antologia fornita dal docente in materiali ISA.
a.2. Carmen Laforet, Nada, Barcelona: Crítica, 2001, (Integrale).

b) Testi per lo studio
b.1. Remo Ceserani, Guida breve allo studio della letteratura, Roma-Bari, Laterza, u.e. (pp. da 22 a 42; da 100 a 129; da 149 a 178.).
b.2. Danilo Manera, Letteratura spagnola contemporanea. Milano: Pearson Education Italia, 2019

LETTERATURA SPAGNOLA 1

MISTRORIGO

Letture obbligatorie:
- Antologia di testi fornita dal docente durante il corso.
- Tre romanzi:
o "Nada" (1944) di Carmen Laforet
o "Escenas de cine mudo" (1994) di Julio Llamazares
o "Los girasoles ciegos" (2004) di Álvaro Méndez
Testi per lo studio
- Remo Ceserani, Guida breve allo studio della letteratura, Roma-Bari: Laterza, 2005 (pp. 22-42; pp. 100-129; pp. 149-178).
- Cesare Segre, Avviamento all’analisi del testo letterario, Torino, Einaudi, 1985 (pp. 5-28; pp.).
- Maria Grazia Profeti (a cura di), L’età contemporanea della letteratura spagnola. Il Novecento, Milano, La Nuova Italia, 2001.

Bibliografia critica di approfondimento:
- José Carlos Mainer (coord.), Historia de la literatura española, 6.
Modernidad y nacionalismo 1900-1939, Barcelona, Crítica, 2010.
- Jordi Gracia, Domingo Ródenas, Historia de la literatura española. 7. Derrota y restitución de la modernidad 1939-2010, Barcelona, Crítica, 2011.
- Julián Casanova, Carlos Gil Andrés, Breve historia de España en el siglo XX, Barcelona, Ariel, 2012.
- José Carlos Mainer, Tramas, libros, nombres. Para entender la literatura española 1944-2000, Barcelona, Tusquets, 2002.
- Francisco Rico (coord.), Historia crítica de la Literatura Española, 9 vols. y sus suplementos, Barcelona: Ariel, 1980-2000. (tomos 6-9).
- Fernando Valls, Sombras del tiempo. Estudio sobre el cuento español contemporáneo (1944-2015), Iberoamericana, Madrid, 2016 (pp. 23-30; pp. 97-110)
Visioni di film consigliate:
- "Un chien andalou" (1929) di Luis Buñuel
- "Nada" (1947) di Edgar Neville
- "¡Bienvenido, Mr. Marshall!" (1953) di Luis García Berlanga
- "Los santos inocentes" (1984) di Mario Camus
- "Las bicicletas son para el verano" (1984) di Jaime Chávarri
- "Tiempo de silencio" (1986) de Vicente Aranda

Materiali didattici specifici saranno disponibili online durante lo sviluppo del corso.

LETTERATURA SPAGNOLA 3

BOU MAQUEDA

a) Testi letterari (integrale)
Pío Baroja, El árbol de la ciencia (Cátedra)
Ramón del Valle Inclán, Luces de bohemia (Austral-Espasa Calpe)
Joan Salvat Papasseit, Il poema della rosa sulle labbra e prose scelte.
Federico Garcia Lorca, Romancero gitano, Bodas de sangre (Cátedra)
Pedro Salinas, La voz a ti debida

Ulteriori materiali didattici verranno messi a disposizione on line e durante il corso.

b) Testi per lo studio
José-Carlos Mainer. La Edad de Plata (1902-1939) : ensayo de interpretación de un proceso cultural.
Segunda edicion. ed. Madrid: Cátedra.

LETTERATURA SVEDESE 2 MOD. 1

CIARAVOLO

 Antologia di brani preparata dal docente (pdf su Moodle)

- Henrik Ibsen [1879, 1881], Casa di bambola, Torino: Einaudi 1963 e successive edizioni + Gli spettri, Torino Einaudi 1959 e successive edizioni (vanno bene anche altre edizioni; Einaudi è consigliata)
- Jens Peter Jacobsen [1880], Niels Lyhne, Iperborea 1995 e successive edizioni
- August Strindberg [1888], Signorina Julie, in Teatro naturalistico, 2, Milano: Adelphi 1982 e successive edizioni; oppure - - La contessina Julie, Torino: Einaudi 1988 (vanno bene anche altre edizioni; queste due sono consigliate; NB: va sempre inclusa la Prefazione al dramma dell'autore)
- Herman Bang [1890], I quattro diavoli, Milano: Iperborea 1990
- Knut Hamsun [1890], Pan, Milano Adelphi 2001 e successive edizioni
- Hjalmar Söderberg [1905], Il dottor Glas, Torino: Lindau 2015 o Varese: Giano 2004
- Selma Lagerlöf [1913], L’imperatore di Portugallia, Milano Iperborea 1991.

Approfondimento storico-letterario e critico
da Massimo Ciaravolo (a cura di), Storia delle letterature scandinave, Milano: Iperborea 2019, pp. 19-131, 138-195, 207-238, 250-371 (testi di M. Ciaravolo, M.C. Lombardi, F. Ferrari, M. Bampi, G. D’Amico, A. Meregalli, B. Berni, C. Storskog, S. Culeddu)

Fulvio Ferrari, "Henrik Ibsen. Verità significa diventare se stessi", Uomini e libri, 110, 1986, pp. 24-33
Fulvio Ferrari, "August Strindberg. Il mio fuoco è il più grande della Svezia", Uomini e Libri, 105, 1985, pp. 26-34
Massimo Ciaravolo, “Postfazione”, in H. Söderberg, Il gioco serio, 2000, pp. 273-284
Alessandro Fambrini, “Introduzione”, in H. Bang, I quattro diavoli, Iperborea, 1990, pp. 105-112
Lars Gustafsson, “Postfazione”, in Selma Lagerlöf, La saga di Gösta Berling, Iperborea, 2007, pp. 480-496
Claudio Magris, “Postfazione”, in J.P. Jacobsen, Niels Lyhne, Iperborea, 2017, pp. 260-284.
Letture integrative, obbligatorie per studenti non frequentanti e facoltative per approfondimento individuale
Carla Del Zotto e Luca Taglianetti (trad.), “Racconti e leggende popolari norvegesi”, in Studi Nordici, XVIII, 2011, pp. 91-98
Claudio Magris, “Fra le crepe dell’io: Knut Hamsun”, in L’anello di Clarisse. Grande stile e nichilismo nella letteratura moderna, Einaudi,1984, pp. 142-164
Claudio Magris, "Il tardo Ibsen e le megalomanie della vita", in L'anello di Clarisse. Grande stile e nichilismo nella letteratura moderna, Einaudi, 1984, pp. 86-119

LETTERATURA SVEDESE 2 MOD. 2

CIARAVOLO

Fonti primarie
Maj Sjöwall, Per Wahlöö [1966], Mannen som gick upp i rök, Stockholm: Pocketförlaget 2015 (BALI) // L’uomo che andò in fumo, Palermo: Sellerio 2009 (BALI)
Gunnar Staalesen [2006], Dødens drabanter, Oslo: Gyldendal 2014 (BALI) // Satelliti della morte, Milano: Iperborea 2009
Peter Høeg [1992], Frøken Smillas fornemmelse for sne, København: Rosinante 2017 (BALI) // Il senso di Smilla per la neve, Milano: Mondadori 1996
Stieg Larsson [2005], Män som hatar kvinnor, Stockholm: Norstedt 2015 (BALI) // Uomini che odiano le donne, Venezia: Marsilio 2018 (BALI)
Fonti secondarie
Massimo Ciaravolo, Profilo di storia culturale, sociale e politica del Nord (dagli inizi del 1800 ai giorni nostri), 2020 (dispensa in pdf su Moodle)
da Massimo Ciaravolo (a cura di), Storia delle letterature scandinave, Iperborea, Milano 2019: il cap. 8.8 “Il giallo nordico”, a cura di Renato Zatti, Sara Culeddu, Bruno Berni e Silvia Cosimini, pp. 818-44.

Altre fonti critiche saranno indicate successivamente.

Programma aggiuntivo per i non frequentanti

Gli studenti non frequentanti prepareranno i materiali aggiuntivi concordati con il docente. Chi non frequenta il corso deve parlarne obbligatoriamente prima dell’esame con il docente nelle sue ore di ricevimento.

LETTERATURA TEDESCA 1

FOSSALUZZA

A. IN TRADUZIONE ITALIANA:
Bertolt Brecht: L'opera da tre soldi, edizione Einaudi con testo a fronte (titolo originale: Die Dreigroschenoper);
Alfred Döblin: Berlin Alexanderplatz, edizione Rizzoli;
Erich Maria Remarque: Niente di nuovo sul fronte occidentale, edizione Mondadori (titolo originale: Im Westen nichts Neues);
Joseph Roth: La marcia di Radetzky, edizione Adelphi (titolo originale: Radetzkymarsch).
Arthur Schnitzler, Doppio sogno, traduzione di Giuseppe Farese, collana Piccola Biblioteca, Adelphi, 2003 (titolo originale: Traumnovelle).

B. IN TEDESCO:
Ödön von Horváth: "Jugend ohne Gott", Suhrkamp, Frankfurt am Main 1994, pp. 11-75.

INQUADRAMENTO STORICO-LETTERARIO e STORICO:
- Gustavo Corni, Storia della Germania. Da Bismarck a Merkel, Il Saggiatore, Milano 2017 (capitoli IV e V sulla Prima Guerra Mondiale e la Repubblica di Weimar, pp. 113-193. Vanno bene anche le edizioni precedenti).
- La letteratura tedesca. epoche, generi, intersezioni, a cura di Chiara Buglioni, Marco Castellari, Alessandra Goggio e Moira Paleari, Mondadori, Milano 2019, vol. 1: parte terza: panoramica storica e capitoli 11 e 12 e vol. 2: parte quarta: panoramica storica (pp. 3-5) e capitolo 14.

PER GLI STUDENTI NON FREQUENTANTI SI AGGIUNGONO LE SEGUENTI LETTURE
- Peter Gay: La cultura di Weimar, nuova edizione ampliata e aggiornata, introduzione di Cesare Cases, traduzione di Mauro Merci, Dedalo, Bari 2002 (prima edizione 1978).
- Bertolt Brecht: Tamburi nella notte (qualunque edizione).
- Bertolt Brecht: La leggenda del soldato morto (http://www.antiwarsongs.org/canzone.php?id=4687&lang=it)

LETTERATURA TEDESCA 2

SBARRA

J.W. Goethe, Faust e Urfaust, a cura di V. Amoretti, Feltrinelli (qualsiasi anno di edizione).
Heinrich von Kleist, I racconti, Garzanti, (qualsiasi anno di edizione).
E.T.A. Hoffmann, Der Sandmann, Reclam (qualsiasi anno di edizione), disponibile anche al link: https://www.projekt-gutenberg.org/etahoff/sandmann/sandman3.html
E.T.A. Hoffmann, Das fremde Kind, disponibile al link https://www.projekt-gutenberg.org/etahoff/fremdkin/fremdkin.html
H. Heine, Der Rabbi von Bacherach, disponibile al link: https://www.projekt-gutenberg.org/heine/bachrach/bacher11.html
Una scelta di brani da: J. von Eichendorff, Aus dem Leben eines Taugenichts, Reclam (qualsiasi anno di edizione), disponibile anche al link https://www.projekt-gutenberg.org/eichndrf/taugen1/taugncht.html
Una scelta di brani da: J. von Eichendorff, Das Marmorbild, Reclam (qualsiasi anno di edizione), disponibile anche al link, https://www.projekt-gutenberg.org/eichndrf/marmbild/marmbild.html
G. Büchner, Lenz, Reclam (qualsiasi anno di edizione), disponibile anche al link: https://www.projekt-gutenberg.org/buechner/lenz/lenz.html
Th. Storm, Il cavaliere dal cavallo bianco (attualmente fuori commercio, sarà cura della docente metterne a disposizione una copia).
Th. Storm, Immensee, disponibile al link: https://www.projekt-gutenberg.org/storm/immensee/immense.html

Il materiale per la contestualizzazione storico-letteraria verrà fornito all'inizio del corso.

LETTERATURE ANGLO-AMERICANE 1

MASIERO

Testi primari
W. Irving, “Rip Van Winkle”
E.A. Poe, “The Oval Portrait”
K. Chopin, "The Story of an Hour"
E. Wharton, "Roman Fever"
E.Hemingway, “Indian Camp”, "The Killers"
F.S. Fitzgerald, The Great Gatsby
D. Bartheleme, "The Balloon"
G. Saunders, "Puppy"
Outline of American Literature (pdf); in alternativa:Mario Klarer,  A Short History of the United States
Testi secondari verrano caricati sulla piattaforma moodle
durante il corso.
Testo di consultazione Manfred Jahn: Narratology: a
Guide to the Theory of Narrative http://www.unikoeln.
de/~ame02/pppn.htm

LETTERATURE ANGLO-AMERICANE 2 MOD. 1

BORDIN

Una selezione di testi (vedi pagina Moodle del corso) da
Christopher Colombus
Alvar Nunez Cabeza de Vaca
John Smith
William Bradford
John Winthrop
Mary Rowlandson
J. Hector St. John De Crèvecoeur, Letters from an American Farmer (III)
Thomas Jefferson
Olaudah Equiano, The Interesting Narrative of the Life of …
James Fenimore Cooper, The Last of the Mohicans

Fonti secondarie:
1) Fink, Guido et al. Storia della letteratura americana. Firenze: Sansoni, 1996. (parte di)
2) Tzvetan Todorov. La conquista dell’America. Parte prima.
3) Greil Marcus and Werner Sollors, eds. A New Literary History of America. (parte di)

LETTERATURE ANGLO-AMERICANE 2 MOD. 2

FRANCESCATO

W. C. Bryant, poesie scelte
R. W. Emerson, saggi scelti
M. Fuller, da At Home and Abroad
H.D. Thoreau, "Walking"
N. Hawthorne, racconti scelti, The Scarlet Letter
H. Melville, Benito Cereno
W. Whitman, selezione da Leaves of Grass

LETTERATURE ANGLO-AMERICANE 3 MOD. 1

FRANCESCATO

Mark Twain, selezione da The Innocents Abroad (1869)
Henry James, The Aspern Papers (1888)
Kate Chopin, The Awakening (1899)
William Carlos Williams, poesie scelte
Langston Hughes, poesie e racconti scelti
William Faulkner, As I Lay Dying (1930)

LETTERATURE COMPARATE

SCARSELLA

Alessandro Scarsella, Del mondo, fuori. Ricerca del fantastico. Per la storia di un'idea letteraria, Venezia, Amos, 2016; 2019 (ISBN 9788887670509);

LETTERATURE COMPARATE

STELLA

Durante le lezioni verranno letti e analizzati passi dalle seguenti opere:
- Marcel Proust, Albertine disparue, éd. Anne Chevalier, Paris, Gallimard, Collection Folio, 2016 [1992]
(La traduzione italiana di Giovanni Raboni, Albertine scomparsa, è reperibile nell’edizione ‘I Meridiani’ Mondadori di Alla ricerca del tempo perduto, vol. IV, ora anche in volume singolo nella collana ‘Oscar Mondadori’).
- Henry James, The Aspern Papers, ed. Adrian Poole, Oxford, Oxford University Press, 2013 (testo del 1908)
(La traduzione italiana è reperibile nell’edizione ‘I Meridiani’ Mondadori dei Romanzi brevi di Henry James, vol II, a cura di Sergio Perosa, ma si veda anche la traduzione di Gilberto Sacerdoti, per le edizioni Marsilio. Il testo tradotto è quello del 1888).
- Hugo von Hofmannsthal, Andreas oder die Vereinigten, Berlin, Holzinger, 2017.
(traduzione italiana Andrea o i ricongiunti , a c. di Giovanna Bemporad, Milano, Adelphi, 2019 [1970].

LETTERATURE ISPANO-AMERICANE 1

REGAZZONI

BIBLIOGRAFIA MINIMA:
Garcia Marquez, Gabriel "Cronica de una muerte anunciada" con proiezione film;
Borges, Jorge Luis "El Sur", con proiezione film;
Cortazar, Julio "Casa tomada";
Paz, Senel "Fresa y chocolate", con proiezione film;
Fuentes, Carlos "Gringo viejo", con proiezione film;
Puig, Manuel "El beso de la mujer araña";
Belli, Gioconda, "La donna abitata", Roma, Edizioni E/O, 1999;
Héctor Abad Faciolince, El olvido que seremos/L’oblio che saremo;
Mylene Fernández, La esquina del mundo, 2011.

BIBLIOGRAFIA CRITICA:
Perassi, Emilia e Scarabelli, Laura (a cura di), "Itinerari di cultura ispanoamericana. Ritorno alle origini e ritorno delle origini", Torino, UTET, 2011
Rojas Mix,Miguel,  I cento nomi d'America (2006).
Ulteriore materiale critico verra fornito a lezione.

LETTERATURE ISPANO-AMERICANE 2

CANNAVACCIUOLO

BIBLIOGRAFIA OBBLIGATORIA
Verrà fornita a lezione una dispensa contente materiale antologico relativo agli autori trattati.
Qualsiasi edizioni in lingua spagnola dei seguenti testi:
Jorge Luis Borges, "Ficciones" (1944)
Julio Cortázar, "Bestiario" (1951)
Jose Emilio Pacheco, "El viento distante" (1963, 1991)
_____ "El principio del placer" (1972)
Gabriel Garcia Marquez, "Cien años de soledad" (1967)
Benedetti Mario, "Buzón de tiempo" (1999)
Luisa Valenzuela, "Simetrías" (2002)
Oviedo, Jose Miguel, "Historia de la literatura hispanoamericana", 4 volumi, Madrid, Alianza, 1997.
BIBLIOGRAFIA CONSIGLIATA:
Barrera Lopez, Trinidad (coord.), "Historia de la Literatura Hispanoamericana", Madrid, Catedra, 2008.
Bellini, Giuseppe, "Nueva historia de la literatura hispanoamericana", Madrid, Castalia, 1997.
Marchese, Angelo, "L'officina del racconto. Semiotica della narrativita", Mondadori, Milano, 1983.
Lopez Baralt, Mercedes, "Para decir al Otro: Literatura y antropología en nuestra America", Madrid-Frankfurt am Maim: Iberoamericana-Vervuert, 2005.

LINGUA NEOGRECA 1

CARPINATO

- Materiali  didattici disponibili on line saranno inseriti nella piattaforma moodle.
www.eduopen.org, Archaeoschool for the future, "Anche le pietre parlano"
https://www.openbook.gr/stoixeia-ellinikis-istorias-kai-ellinikou-politismou/
http://ebooks.edu.gr/modules/ebook/show.php/DSGYM-A107/582/3807,16725/ (sui canti popolari)
http://www.mic.gr/thema/35-melopoiimena-poiimata (poesie in musica)
 Ιστορία της ελληνικής γλώσσας, ΜΙΕΤ, Αθήνα 1999, http://www.elia.org.gr/research-tools/history-of-the-greek-language/

- M. Vitti, Storia della letteratura neogreca, Cafoscarina, Venezia 2016
- Th.M. Veremis - I.S. Koliopulos, La Grecia moderna. Una storia che inizia nel 1821, Lecce 2014
- R. Clogg, Grecia. Dall'indipendenza a oggi, BIET-STORIA, Trieste 2015
- Ταξίδι στην Ελλάδα 1,  Νεα Ελληνικά για ξένους, Grigori, Αtene 2018
- Ταξίδι στην Ελλάδα 2, Νεα Ελληνικά για ξένους, Grigori, Αtene 2018

Letture suggerite

- D. Holton, P. Mackridge, I. Philippaki Warburton, Greek, an essential grammar of the modern language, Routledge, New York 2016 (II ed.)
- P. Mackridge,  The modern Greek language: a descriptive analysis of standard modern Greek. Oxford: Clarendon press 1987.
 A. Georgakopoulou-M. Silk (eds), Standard Languages and Language Standards: Greek, Past and Present, Centre for Hellenic Studies, King's College London,Ashgate, 2009,
- V. Rotolo, Scritti sulla lingua greca antica e moderna, Palermo 2009.
- C. Carpinato-O. Tribulato (eds.), Storia e storie della lingua greca, ECF, Venezia 2014

Si consigliano il Dizionario
: Greco moderno-italiano, italiano-greco moderno, Seconda edizione, Zanichelli, Bologna 2013, C. Candotti, A. Kolonia, Parliano greco, Dialoghi, esercizi e vocabolario del greco moderno, nuova edizione, Hoepli, Milano 2010; M. Tsouroula, A. Cernigliaro, Eucharistò, Ellada! Corso di lingua neogreca. Vol. 1, vol. 2, Hoepli editore, Milano 2017; Ch. Bintoudis, La questione della lingua greca, traduzione di F. Zaccone, Roma, Nuova cultura, 2008; C. Carpinato, O. Tribulato (eds), Storia e storie della lingua greca, ECF, Venezia 2014; P. Mackridge, La dimensione italiana della questione linguistica greca, in Aspetti di linguistica e di dialettologia neogreca, Bonanno, Acireale-Roma 2010, pp. 113-123; P. Mackridge, Language and National Identity in Greece, 1766-1976, Oxford University Press 2009; M E. J. Bakker (ed.), A Companion to the Ancient Greek Language, Blackwell 2010, part VII, Beyond Antiquity, pp. 525-587; G. Horrocks, Greek: A History of the Language and its Speakers (revised and expanded 2nd edition), Wiley-Blackwell, 2010.

Testi per le esercitazioni linguistiche

Ταξίδι στην Ελλάδα 1,  Νεα Ελληνικά για ξένους, Grigori, Αtene 2018
Ταξίδι στην Ελλάδα 2, Νεα Ελληνικά για ξένους, Grigori, Αtene 2018

D. Tessore, Grammatica di greco moderno. Lingua parlata, letteraria, arcaizzante. Teoria ed esercizi, Hoepli, Milano 2018

LINGUA SVEDESE 3

CIARAVOLO

 Libro di testo principale:

Paula Levy Scherrer, Karl Lindemalm, Rivstart. B1 + B2 Textbok, Stockholm, Natur och Kultur, 2015
Paula Levy Scherrer, Karl Lindemalm, Rivstart. B1 + B2 Övningsbok, Stockholm, Natur och Kultur, 2015

Si potranno utilizzare parti di altri testi:

Kerstin Ballardini, Åke Stjärnlöf, Åke Viberg (red.), Mål: Svensk grammatik på svenska, Stockholm, Natur och Kultur, 1999
Cecilia Fasth, Anita Kannermark, Form i fokus. Övningsbok i svensk grammatik, Del B, Stockholm, Folkuniversitetets förlag, 1997
Cecilia Fasth, Anita Kannermark, Form i fokus. Övningsbok i svensk grammatik, Del C, Stockholm, Folkuniversitetets förlag, 1997
Hans Holmgren Ording, Se upp! Svenska partikelverb Lärobok: Svenska partikelverb, Stockholm, Natur och Kultur, 1999
P. Montan, H. Rosenqvist, Prepositionsboken, Stockholm, Liber, 2013
Språkrådet, Ola Karlsson (red.), Svenska skrivregler, Stockholm, Liber, 2017
Norstedts svenska ordbok (dizionario monolingue svedese)
Norstedts stora engelska ordbok oppure Norstedts engelska ordbok professionell (dizionari svedese-inglese/inglese-svedese)
NE:s stora italienska ordbok (dizionario bilingue svedese-italiano/italiano-svedese)

Dizionari online su Svenska Akademiens Ordböcker https://svenska.se/

Materiali caricati su Moodle

LINGUE SLAVE E BALCANICHE

KRAPOVA

Comrie B. G. Stone, D.Short & G.Corbett "Slavonic Languages" in B. Comrie (ed.) The Major Languages of Eastern Europe. Routledge, London, 1990, pp. 56-143.
Comrie, B. Language Universals and Linguistic Typology. Syntax and Morphology, B. Blackwell, Oxford, 1981.
Dvornik, F. The Slavs.
Their Early History and Civilization, Boston, American Academy of Arts and Sciences, 1956.
Fici Giusti, F. Le lingue slave moderne, Unipress, Padova 2001
Jakobson, R. Slavic Languages. A condensed Survey. Harvard University, King's Crown Press, 1955.
Stankiewicz E., The Slavic Languages. Unity in Diversity, Mouton de Gruyuter, 1986.
Tomic, O. The Balkan Sprachbund properties. An introduction. In: Tomic, O. (ed.) Balkan Syntax and Semantics. John Benjamins, Amsterdam, 2004.
Tomic, O. Balkan Sprachbund Morpho-syntactic Features. Springer, 2006. Ch. 1 (pp. 1-34).  Banfi, E. Linguistica balcanica. Bologna: Zanichelli, 1985.
Friedman, V.A. “Grammatical Categories and a Comparative Balkan Grammar,” in Norbert Reiter, ed., Ziele und Wege der Balkanlinguistik (Balkanologische Veröffentlichungen, Vol. 8) (Berlin: Osteuropa-Institut an der Freien Universität Berlin, 1983), pp. 81–98.

LINGUISTICA GENERALE 1

GIORGI

Cecchetto, C., "Introduzione alla sintassi", LED - Milano, 2002, C53 1,2,3.
Graffi, G., Scalise, S., "Le lingue e il linguaggio - Introduzione alla linguistica" Terza edizione, Il Mulino - Bologna, 2013, capp. 1,2,3,4,5,7,11.A51

LINGUISTICA GENERALE 1

MUNARO

Cecchetto, C., "Introduzione alla sintassi", LED - Milano, 2002, capp. 1,2,3.
Graffi, G., Scalise, S., "Le lingue e il linguaggio - Introduzione alla linguistica" Terza edizione, Il Mulino - Bologna, 2013, capp. 1,2,3,4,5,7,9,11.

LINGUISTICA GENERALE 1

BRUGE'

Cecchetto, Carlo: INTRODUZIONE ALLA SINTASSI. LA TEORIA DEI PRINCIPI E DEI PARAMETRI, LED, Milano, 2001, capp. 1, 2 e 3.
Graffi, Giorgio e Sergio Scalise: LE LINGUE E IL LINGUAGGIO. INTRODUZIONE ALLA LINGUISTICA, Il Mulino, Bologna, 2013 (terza edizione), capp. 1, 2, 3, 4, 5, 7, 9 e 11.

Ulteriore materiale bibliografico integrativo potrà essere indicato o distribuito dalla docente durante il corso delle lezioni e recuperato nell'aula virtuale (http://lingue.cmm.unive.it/course/view.php?id=30).

LINGUISTICA GENERALE 2

GIUSTI

Donati, Caterina (2008) La sintassi. Regole e strutture. Il Mulino: Bologna [nuova edizione 2016],
Cardinaletti, Anna (2009) Esercizi di sintassi. Carocci: Milano
Materiali disponibili nell'aula virtuale AD INTEGRAZIONE ED EMENDAMENTO DI ALCUNI CAPITOLI.

Per una introduzione alle nozioni elementari della sintassi si può utilizzare
Donati, C. (2002) Sintassi Elementare. Carocci: Milano

Leggere almeno DUE dei seguenti articoli teorici (letture alternative possono essere concordate con la docente entro e non oltre il 2 novembre). ALMENO UNO IN INGLESE.
Ferrazzi, Jader (2017) Prepositional Accusative in Contemporary Italian. Master Thesis UNIVE. http://dspace.unive.it/bitstream/handle/10579/11568/837440-1208937.pdf?sequence=2
Giusti, Giuliana (1990) Floating Quantifiers, scrambling and configurationality in LINGUISTIC INQUIRY, vol. 21.4, pp. 633-641
Giusti, Giuliana (1996) Is there a TopP and a FocP in the noun phrase structure? Venezia, Libreria Cafoscarina Editrice, vol. University of Venice Working Papers in Linguistics vol 6, pp. 106-128.
Giusti, Giuliana (1997). The Categorial status of Determiners. Haegeman L. (a cura di) The New Comparative Syntax. Londra: Pearson Longman, 95-123.
Giusti, Giuliana e Rossella Iovino (2015). A split-DP hypothesis for Latin and Italo-Romance. In Complex Visibles Out There, Olomouc, Palacký University Press, pp. 1-17,
Pollock, Jean-Yve (1989) Verb-movement and Universal Grammar Linguistic Inquiry 20.3: 365-424. http://www.jstor.org/stable/4178634?seq=1#page_scan_tab_contents
Rizzi, Luigi (2001) Relativized Minimality Effects. In Baltin (ed.) The Handbook of Contemporary Syntactic Theory. Wiley (version uploaded by the author) http://www.blackwellpublishing.com/content/BPL_Images/Content_store/WWW_Content/9781405102537/04.pdfG .
RIzzi, Luigi (1997) The fine structure of the left periphery. In L. Haegeman (ed.). Ele¬ments of Grammar (pp. 281-337). Kluwer: Dordrecht. https://www.researchgate.net/publication/41647402_The_Fine_Structure_of_the_Left_Periphery
Sportiche Dominique (1988) A theory of floating quantifiers and its corollaries for constituent structure. Linguistic Inquiry 19.3:425.449 http://www.jstor.org/stable/25164903?seq=1#page_scan_tab_contents

IN ALTRE LINGUE
Giusti, Giuliana (1995) L’ordine N Q in lingue Q N in  Roberto Dolci e Giuliana Giusti (a cura di) Studi di grammatica tedesca e comparativa. Quaderni di linguistica CLI. Università degli studi Ca’ Foscari di Venezia, Centro Linguistico Interfacoltà, Venezia pp. 49-66.
Un articolo a scelta in:
Rivista di Grammatica Generativa http://lear.unive.it/jspui/handle/11707/593 (i primi numeri sono in italiano)
Ledgeway, Adam/Cennamo, Michela/Mensching, Guido (éd.)
(2016) : Actes du XXVIIe Congrès international de linguistique et de philologie romanes (Nancy, 15-20 juillet 2013). Section 4 : Syntaxe. Nancy, ATILF/SLR : http://www.atilf.fr/cilpr2013/actes/section-4.html.
Ronat, Mitsou. 1986. La grammaire modulaire. Paris : Les editions de Minuit.

LINGUISTICA GENERALE 3

SANTULLI

Graffi, Giorgio (2019), Breve storia della linguistica. Roma: Carocci (cap 5 e cap 6).
Gusmani, Roberto (1990), “Interlinguistica”, in: Campanile, Enrico et al. (eds), Linguistica storica, Firenze: La nuova Italia scientifica.
Santulli, Francesca (1996), “Le leggi fonetiche e i neogrammatici, in: Negri, Mario (ed.), Navadhyayi, Roma: il Calamo.
Santulli, Francesca (2001), “Interferenza e linguistica esterna: prospettiva storica e valutazioni (socio)linguistiche”, RILD III, pp 95-113.
Santulli, Francesca (2005), “La città e il tappeto. Fortune e miserie del modello strutturale”, RILD VII, pp 147-164.
Weinreich, Uriel / Labov, William / Herzog, Marvin (1968/1977). Fondamenti empirici per una teoria del cambiamento linguistico, in: Lehmann, Winfred / Malkiel, Yakov (eds) Nuove tendenze della linguistica storica. Austin: University of Texas Press,

Ulteriori materiali saranno resi disponibili sulla piattaforma Moodle del corso.

LINGUISTICA INGLESE

GIUSTI

Manuale di riferimento: Giuliana Giusti (2009) Strumenti di analisi per la lingua inglese. Torino: Utet libreria.
La letteratura di approfondimento in lingua inglese sarà data nella pagina moodle del corso.

LINGUISTICA LIS

BRANCHINI

Pfau R., Steinbach, M., Woll B. (ed) 2012. Sign Language. An international Handbook. Mouton De Gruyter.
Branchini, C., Mantovan, L. (ed) 2020. A Grammar of Italian Sign Language. SIGN-HUB Sign Language Grammars [SHSLG]. Verranno indicate le sezioni da studiare;
Ulteriori articoli e materiale saranno resi disponibili in formato elettronico dalla docente durante il corso.

A studenti privi di una preparazione in linguistica generale si consiglia il manuale:
Caterina Donati 2008. La sintassi. Carocci editore.

LINGUISTICA PER LA SORDITA' E I DISTURBI DEL LINGUAGGIO MOD. 1

VOLPATO

Bertone, C., Cardinaletti, A., Grosselle, S., Volpato, F. (2011). Le abilità di comprensione dell'italiano in sei adolescenti sordi segnanti LIS. In E. Franchi e D. Musola (a cura di), Acquisizione dell'italiano e sordità, , Venezia, Libreria Editrice Cafoscarina, 87-105.

Caselli, M. C., Maragna, S, Pagliari Rampelli, L, Volterra, V. (2006). Linguaggio e Sordità. Firenze: La Nuova Italia (capp. 1-3-4).
Chesi, C. (2006). Il linguaggio verbale non standard dei bambini sordi. Roma EUR. (Part 1 & 2)

Franceschini, Michela; Volpato, Francesca Comprensione e produzione di frasi relative e frasi passive: il caso di due bambini gemelli sordi italiani , GRAMMATICA APPLICATA: APPRENDIMENTO, PATOLOGIE, INSEGNAMENTO, Milano, Studi AItLA2, pp. 75-90

Guasti, M.T., Language Acquisition, MIT Press, Cambridge, Mass., 2002 (Cap 1)

Guasti, M. T., Papagno, C., Vernice, M., Cecchetto, C ., Giuliani, A., Burdo, S., (2012). The effect of language structure on linguistic strengths and weaknesses in children with cochlear implants: Evidence from Italian. Applied Psycholinguistics.

Volpato, F. (2008). Clitic pronouns and past participle agreement in Italian in three hearing-impaired bilinguals Italian/LIS. Rivista di Linguistica, 20(2). 308-345.

Volpato, F. (2011). Valutazione delle abilità linguistiche dei bambini con impianto cocleare: uno strumento per indagare la produzione delle frasi relative. In E. Franchi e D. Musola (a cura di), Acquisizione dell'italiano e sordità, Venezia, Libreria Editrice Cafoscarina, 71-85. 

Volpato, F. (2018). La prova di grammatica. In A. Cardinaletti (a cura di), Test linguistici accessibili per studenti sordi e con DSA. Pari opportunità per l'accesso all'università, FrancoAngeli, pp. 180-205

LINGUISTICA PORTOGHESE

DE SOUZA FARIA

Testi obbligatori:
Chaves R., Organização do léxico, in AA.VV., GRAMÁTICA DO PORTUGUÊS, vol. 1, Lisboa, Fundação Calouste Gulbenkian, 2013, pp. 185-212.
Gonçalves A. & Raposo E. B. P., Verbo e sintagma verbal, , in AA.VV., GRAMÁTICA DO PORTUGUÊS, vol. 2, Lisboa, Fundação Calouste Gulbenkian, 2013, pp. 1155-1218.
Mendes A., Processos de gramaticalização, in AA.VV., GRAMÁTICA DO PORTUGUÊS, vol. 1, Lisboa, Fundação Calouste Gulbenkian, 2013, pp. 249-293.
Mendes A., Organização do texto e articulação das orações, in AA.VV., GRAMÁTICA DO PORTUGUÊS, vol. 2, Lisboa, Fundação Calouste Gulbenkian, 2013, pp.1691- 1755.
Nascimento M. F. B. do, Processos de lexicalização, in AA.VV., GRAMÁTICA DO PORTUGUÊS, vol. 1, Lisboa, Fundação Calouste Gulbenkian, 2013, pp.215-246.
Raposo E. B. P., Estrutura da frase, in AA.VV., GRAMÁTICA DO PORTUGUÊS, vol. 1, Lisboa, Fundação Calouste Gulbenkian, 2013, pp. 303-398.
Veloso R. & Raposo E. B. P., Adjetivo e sintagma adjetival, in AA.VV., GRAMÁTICA DO PORTUGUÊS, vol. 2, Lisboa, Fundação Calouste Gulbenkian, 2013, pp. 1359-1413.

Testi facoltativi o Letture integrative
Kato M. A. & Nascimento M. do.
(Orgs.), GRAMÁTICA DO PORTUGUÊS CULTO FALADO NO BRASIL – VOLUME II – A CONSTRUÇÃO DA SENTENÇA, São Paulo, Contexto, 2015.
Kenedy E., CURSO BÁSICO DE LINGUÍSTICA GERATIVA, São Paulo, Contexto, 2013.
Mioto, C.; Silva, M. C. F.; Lopes, R., NOVO MANUAL DE SINTAXE, São Paulo, Contexto, 2013.
Neves M. H. M., TEXTO E GRAMÁTICA, São Paulo, Contexto, 2006.
Perini, M., GRAMÁTICA DO PORTUGUÊS BRASILEIRO, São Paulo, Parábola Editorial, 2010.
Wetzels L., Menuzzi S., Costa J. (Eds.), THE HANDBOOK OF PORTUGUESE LINGUISTICS, Wiley-Blackwell, 2016.

Materiale bibliografico integrativo potrà essere indicato o distribuito dalla docente durante il corso delle lezioni e sarà reso disponibile online.

LINGUISTICA SLAVA

KRAPOVA

Garzaniti, M. Gli Slavi. Storia, culture e lingue dalle origine ai nostri giorni. Carocci editore, 2013.
Comrie B.,G. Stone, D. Short & G. Corbett "Slavonic Languages" in B. Comrie (ed.) The Major Languages of Eastern Europe. Routledge, London 1990, pp. 56-143
Dvornik F. The Slavs: Their early history and civilization. American Academy of Arts and Sciences, Boston 1956
Fici Giusti F. Le lingue slave moderne, Unipress, Padova 2001
Franks S. Parameters of Slavic morphosyntax, Oxford University Press, New York 1995.
Siewierska, A. & L. Uhlirova. "An Overview of Word Order in Slavic Languages." In A. Siewierska (ed.) Constituent Order in the Languages of Europe. Mouton de Gruyter, Berlin / New York, Eurotyp 20.1, 1998, pp. 105-149.
Sussex Roland and Paul Cubberley. The Slavic Languages. Cambridge Language Surveys. Cambridge and New York: Cambridge University Press 2006

Letture di approfondimento
Benacchio R., L. Renzi. CLITICI SLAVI E ROMANZI. CLESP, Padova 1987.
Franks S., T.H. King. A HANDBOOK OF SLAVIC CLITICS. Oxford University Press, New York 2000.

LINGUISTICA SPAGNOLA

BRUGE'

Per  "LINGUISTICA SPAGNOLA":

Brugè Laura y Gerhard Brugger, "Restricciones sintácticas y semánticas: la "a" de acusativo en español", en N. Català y M. Bargallò (coord.), PROCCEDINGS OF THE IV COLLOQUIUM OF GENERATIVE GRAMMAR, Universitat Rovira i Virgili, Tarragona, 1997, pags.
112-137.
Di Tullio Angela, MANUAL DE GRAMÁTICA DEL ESPAÑOL, Edicial, Buenos Aires, 1997, caps. X (pags. 171-181), XV (pags. 265-277) y XVII (pags. 297-309).
Fernández Leboranz M.a Jesús, "La predicación: las oraciones copulativas". En I. Bosque y V. Demonte (coord.) GRAMÁTICA DESCRIPTIVA DE LA LENGUA ESPAÑOLA, vol.2, cap.37, Espasa Calpe, Madrid, 1999, pags. 2357-2369; 2421-2428.
Fernandez Soriano Olga, "El pronombre personal. Formas y distribuciones". En I. Bosque y V. Demonte (coord.) GRAMÁTICA DESCRIPTIVA DE LA LENGUA ESPAÑOLA, vol.1, cap.19, Espasa Calpe, Madrid, 1999, pags. 1211-1228; 1246-1251; 1253-1268.
Hernanz M.a LLuïsa y José M.a Brucart, LA SINTAXIS, Editorial Crítica, Barcelona, 1987, cap. 3, pags. 70-99.
Leonetti Manuel, "El artículo". En I. Bosque y V. Demonte (coord.) GRAMÁTICA DESCRIPTIVA DE LA LENGUA ESPAÑOLA, vol.1, cap.12, Espasa Calpe, Madrid, 1999, pags. 789-798; 814-823; 829-844.
Rodríguez Ramalle Teresa María, MANUAL DE SINTAXIS DEL ESPAÑOL, Editorial Castalia Universitaria, Madrid, 2005, caps. 4.5.3 (pags. 396-402) y 5.1 (pags. 417-428).
Torrego Esther, "Algunas observaciones sobre las oraciones existenciales con "haber" en español", en AAVV, ESTUDIS GRAMATICALS, 1984, vol.1, Universitat Autonoma de Barcelona, Barcelona, pags.
329-339

Per "LINGUISTICA CATALANA":

Joan Solà et al. (dir.), GRAMÀTICA DEL CATALÀ CONTEMPORANI.
Volum 2. SINTAXI (1-16). Editorial Empúries, Barcelona, 2002.
1. “L’oraciò” (M. LLuïsa Hernanz): pp. 995-1003; pp. 1013-1032; pp. 1042-1047.
2. “Les functions sintàctiques” (Aurora Bel): pp. 1086-1095; pp. 1097-1099; pp. 1121-1124; pp. 1129-1145.
3. “L’enunicaciò i la modalitat oracional” (Lluís Payrató): pp. 1151-1154; pp. 1178-1187; pp. 1194-1206; pp. 1208-1216.
4. “L’oraciò com a unitat informativa” (Enric Vallduví): pp. 1223-1229; pp. 1232-1239; pp. 1238-1239; pp. 1248-1253; pp. 1267-1272.
6. “Els pronoms” (Júlia Todolí): pp. 1341-1359; pp. 1364-1373; pp. 1389-1403; pp. 1406- 1409; pp. 1420-1424.
7. “Els determinants” (Josep M. Brucart); pp. 1437-1443; pp. 1445-1447; pp-1450-1461; pp. 1467-1479.
11. “La preposició i el sintagma preposicional” (Pelegrí Sancho Cremades): pp. 1737-1738.
13. “El SV, I: verb i arguments verbals” (Joana Rosselló): pp. 1887-1895.
14. “El SV, II: la predicació no verbal obligatòria”: pp. 1953-1970; pp. 1993-2017.
16. “La passiva i les construcions que s’hi relacionen” (Anna Bartra Kaufmann): pp. 2149-2160.

L’esame di "Linguistica Catalana" consisterà in una prova scritta con domande a risposta aperta. La prova si svolgerà in lingua italiana.

LINGUISTICA STORICA MOD. 1

BUZZONI

 Per gli studenti frequentanti:
- appunti delle lezioni e materiale in aula Moodle;
- Shukla, Shaligram / Connor-Linton, Jeff (2008). Il mutamento linguistico. Bologna: il Mulino.
- Campbell, Lyle (2013). Historical Linguistics. An Introduction. 3rd edition. Edinburh: Edinburgh University Press. Capitoli: 2 (Sound Change), 9 (Semantic Change and Lexical Change), 10 (Morphological Change), 11 (Syntactic Change).

Per gli studenti non frequentanti:

- materiale in aula Moodle;
- Shukla, Shaligram / Connor-Linton, Jeff (2008). Il mutamento linguistico. Bologna: il Mulino.
- Campbell. Lyle (2013). Historical Linguistics. An Introduction. 3rd edition. Edinburh: Edinburgh University Press.

LINGUISTICA TEDESCA

HINTERHOLZL

Testi obbligatori:
testi specifici (di Selkirk, Gussenhoven, Uhmann, Cinque) che sono messo a disposizione dello studente su piattaforma MOODLE

Testi integrativi:

Cardinaletti, A. e G. Giusti (1997), Problemi di sintassi tedesca, Unipress, Padova.

LINGUISTICA TEORICA E APPLICATA MOD. 1

VOLPATO

Guasti, M.T., Language Acquisition, MIT Press, Cambridge, Mass., 2002: Capp. 2, 4, 5, 6, 7, 11.1-2 Guasti, M.T. L'acquisizione del linguaggio, Raffaello Cortina Editore, 2007: Cap. 3.
Guasti, M.T., Language Acquisition, MIT Press, Cambridge, Mass., 2016: cap. 11
Jackendoff, R. Linguaggio e natura umana, il Mulino, Bologna, 1998: Capp. 2, 3, 8.
Rizzi, L. "Remarks on early null subjects", In M.-A. Friedemann e L. Rizzi (a cura di), The Acquisition of Syntax, Longman, Harlow, 2000, pp. 269-292
Volpato, F., L. Verin, A. Cardinaletti (2016), The comprehension and production of verbal passives by Italian preschool-age children, Applied Psycholinguistics 37, pp. 901-931
Altre letture potranno essere indicate durante il corso.

LINGUISTICA TEORICA E APPLICATA MOD. 2

GIORGI

Le lezioni verteranno su aspetti trattati nella seguente bibliografia
Giorgi & Pianesi, 1997, Tense and Aspect, Oxford University Press
Giorgi, 2010, About the Speaker, Oxford University Press
Giorgi, Alessandra 2016, On the temporal interpretation of certain surprise questions in SPRINGERPLUS, vol. 5
Giorgi, Alessandra 2015, Free Indirect Discourse and the Syntax of the left periphery , Sentence and Discourse, J. Guéron (Ed.) Oxford, Oxford University Press, pp. 232-255
Alessandra Giorgi; Sona Haroutyunian On the Temporal and Aspectual Value of the Modern Eastern Armenian Aorist: a comparative Perspective in ARMENIAN FOLIA ANGLISTIKA, vol. 12, pp. 151-177

RELAZIONI INTERNAZIONALI MOD. 1

NOVAK

 John Baylis, Steven Smith and Patricia Owens, The Globalization of World Politics: An Introduction to International Relations, Oxford and New York, Oxford University Press, 7th edition, 2016 (Part 1 e Part 2).

Ulteriore materiala didattico verrà fornito dal docente durante le lezioni.

SOCIETA' E CULTURE DI LINGUA INGLESE

VILLARI

Bibliografia primaria (I  testi vanno letti nell’edizione consigliata, o comunque  nelle edizioni “Penguin Classics”  o “Oxford World’s Classics”, e sono da leggere in inglese e saper tradurre in italiano).
W.Scott, 'Ivanhoe', ed. I.Duncan, Oxford, Oxford University Press, 2008.
W.Scott, 'Old Mortality', J.Stevenson and P.Davidson eds., Oxford, Oxford University Press, 2009.

Bibliografia secondaria:

G. Lukács,  'La forma classica del romanzo storico', in Id.,  'Il romanzo storico'[1957], Torino, Einaudi, 1974, pp. 2-107 (G. Lukács, 'The Classical Form of the Historical Novel', in Id., 'The Historical Novel', Harmondsworth, Penguin, 1969,  pp. 9-100).
E.Villari, 'Le premesse del romanzo storico. Le tre "voci" di  Scott per l' "Encyclopaedia Britannica" ', in  "Contesti", 2-3, 1989-90, pp. 109-32.
E.Villari,' Narrativa, storia e costume: Walter Scott', in 'Storia della civiltà letteraria inglese', diretta da Franco Marenco, Torino, Utet,  1996, vol. II, pp.477-96.
E.Villari, "‘Ivanhoe’, la cavalleria e il fanatismo nel disegno dei ‘Waverley Novels’", in E.Sdegno a cura di, "Per Franco Marucci. Saggi di teoria e storiografia letteraria", Venezia, Libreria Editrice Cafoscarina, 2013, pp. 163-172.
G.M.Trevelyan, 'A Shortened History of England' [1942], Harmondsworth, Penguin, 1987 ( Books 2-4, pp. 118-376.)

Ulteriori materiali didattici di approfondimento verranno resi disponibili sulla piattaforma MOODLE.

SOCIETA' E CULTURE DI LINGUA INGLESE

GREGORI

 Primary texts:
- John Gay, "Trivia, or the Art of Walking through the Streets of London";
- Jonathan Swift, "Description of a City Shower";
- William Blake, "London";
- William Wordsworth, "Composed upon Westminster Bridge, September 3, 1802"
- Max Schlesinger, selected passages from "Saunterings in and around London"
- Henry Mayhew, selected passages from "London Labour and the London Poor"
- graphic works by various artists from William Hogarth to George Cruikshank
(all texts will be available as moodle materials)

Criticism:

- selected essays from Gary Bridge & Sophia Watson (eds.), "The Blackwell City Reader", Blackwell, 2002
- selected chapters from Roy Porter, "London: A Social History", Penguin, 1996
- selected chapters from Lawrence Manley (ed.), "The Cambridge Companion to the Literature of London", Cambridge UP, 2011

STORIA CONTEMPORANEA 1

BASOSI

Frequentanti:
1) Guido Formigoni, Storia della politica internazionale nell'età contemporanea, Bologna, 2018 (Terza edizione)
2) Appunti delle lezioni, complementate da eventuali slide e/o documenti resi disponibili su moodle

Non frequantanti:
1) Guido Formigoni, Storia della politica internazionale nell'età contemporanea, Bologna, 2018 (Terza edizione)
2) Ennio Di Nolfo, Prima lezione di storia delle relazioni internazionali, Roma-Bari, Laterza, 2006 (o edizioni successive)

STORIA CONTEMPORANEA 1

PETRI

I testi obbligatori da leggere sono:
R. PETRI: Meanings of Europe and Meanings in History, in: “History: The Journal of the Historical Association” 103 (2018), n. 356, pp. 401-417;
R. PETRI: The Resurgence of the Region in the Context of European Integration, in Arndt Bauerkämper, Hartmut Kaelble, Gesellschaft in der europäischen Integration seit den 1950er Jahren, Stuttgart, Franz Steiner Verlag, 2012, pp. 159-171 (scaricabile dalla piattaforma Moodle legata a questo insegnamento);
A. M. THIESSE: La creazione delle identità nazionali in Europa, Bologna, Mulino, 2004, pp. 19-125.

Il manuale di riferimento è: Storia contemporanea. Dal Congresso di Vienna ai giorni nostri, Edizioni Simone: Napoli 2015, capitoli I-V, VI (paragrafi 1-7), VIII (par. 4-6), X-XIV, XV (par. 9-14) e XVI (par. 3), ovvero le pagine 5-71, 73, 86-96, 104-180, 192-202, 205-207, 212-214.

STORIA CONTEMPORANEA 1

PETRUNGARO

Mark Mazower, Le ombre dell’Europa. Democrazie e totalitarismi nel XX secolo, Milano, Garzanti, 2000 (o edizioni successive).
Paolo Sorcinelli, Viaggio nella storia sociale, Milano, Bruno Mondadori, 2009.

Lo studente è tenuto, ove necessario, a integrare queste letture con un manuale di storia contemporanea.


Per i non frequentanti, in aggiunta:
S. Shulman, Challenging the Civic/Ethnic and West/East Dichotomies in the Study of Nationalism, in “Comparative Political Studies”, 35 (2002), 5, pp. 554–585.
T. Zahra, Imagined Noncommunities: National Indifference as a Category of Analysis, in “Slavic Review”, 69 (2010), 1, pp. 93-119.

Si raccomanda a tutti gli studenti, e in modo particolare ai non frequentanti, di consultare i materiali (alcuni testi in programma, materiali analitici e visivi integrativi, link utili etc.) pubblicati sulla piattaforma moodle (https://moodle.unive.it/ ).

STORIA CONTEMPORANEA 1

CERASI

Per tutti, il volume:
Albertina Vittoria, Il Novecento. Dall'età dell'imperialismo alla globalizzazione, Carocci, Roma 2019.
Ai frequentanti sarà indicata, durante il corso, una selezione dei capitoli del suddetto volume maggiormente attinenti gli argomenti affrontati a lezione. Ai frequentanti sarà inoltre fornita una selezione di capitoli da R. Romanelli, Ottocento. Lezioni di storia contemporanea, Il Mulino, Bologna, 2011. Per i frequentanti, le mappe e le immagini presentate a lezione e caricate nella piattaforma moodle costituiscono materia d’esame. Si ricorda inoltre che gli appunti delle lezioni non possono mai sostituire lo studio autonomo dei testi d'esame.
Per i non frequentanti, il manuale Il Novecento va studiato per intero; ad esso va aggiunto, per intero, il seguente volume:
R. Romanelli, Ottocento. Lezioni di storia contemporanea, Il Mulino, Bologna, 2011;

STORIA DELLA CULTURA E SOCIETA' SPAGNOLA

SÁEZ GARCÍA

Testo obbligatorio: lettura
CERVANTES, Miguel de, Don Quijote de la Mancha, ed. F. Rico, Madrid, Alfaguara, 2005.
[— Don Quijote de la Mancha, ed. dir. F. Rico, Madrid, RAE, 2015, 2 vols.]
Altri testi: letture opzionali
CERVANTES, Miguel de, Comedias y tragedias, ed. coord. L. Gómez Canseco, Madrid, RAE, 2015, 2 vols.
— Entremeses, ed.
A. J. Sáez, Madrid, Cátedra, en prensa.
— La Galatea, ed. J. Montero, F. Gherardi y F. J. Escobar Borrego, Madrid, RAE, 2014.
— Información de Argel, ed. A. J. Sáez, Madrid, Cátedra, 2019.
— Novelas ejemplares, ed. J. García López, Madrid, RAE, 2013.
— Poesías, ed. A. J. Sáez, Madrid, Cátedra, 2016.
— Los trabajos de Persiles y Sigismunda, ed. I. García Aguilar, L. Fernández y C. Romero Muñoz, estudio I. Lozano-Renieblas, Madrid, RAE, 2018.
Letture integrative
BERRUEZO-SÁNCHEZ, Diana, «Novela sin marco y marco con novelas: de las Novelas ejemplares a la primera parte del Quijote», eHumanista/Cervantes, 6, 2017, pp. 15-28.
CANAVAGGIO, Jean, «Cervantes, Miguel de», en Gran Enciclopedia Cervantina, III, dir. C. Alvar, Madrid, Castalia, 2006, pp. 2231-2247.
MARTÍN MORÁN, José Manuel, «Las raíces italianas de Cide Hamete», eHumanista/Cervantes, 6, 2017, pp. 93-112.
RILEY, Edward C., «Teoría literaria», en Suma cervantina, ed. J. B. Avalle-Arce y E. C. Riley, London, Tamesis, 1973, pp. 293-322.
Letture consigliate
1. Biografie
CANAVAGGIO, Jean, Cervantes, trad. de M. Armiño, 5.ª ed., Madrid, Espasa Calpe, 2015 [1983].
GARCÍA LÓPEZ, Jorge, Cervantes: la figura en el tapiz, Barcelona, Pasado & Presente, 2015.
GRACIA, Jordi, Cervantes: la conquista de la ironía, Madrid, Taurus, 2016.
2. Guide di lettura
CLOSE, Anthony J., Guía esencial del «Quijote», trad. M.ª C. Valdés Rodríguez, Madrid, Visor Libros, 2019.
GÓMEZ CANSECO, Luis, El «Quijote», de Miguel de Cervantes, Madrid, Síntesis, 2005 [pp. 13-115].
RILEY, Edward C., Introducción al «Quijote», Barcelona, Crítica, 2000.
3. Studi varie
CLOSE, Anthony J., La concepción romántica del «Quijote», trad. G. G. Djembé, Barcelona, Crítica, 2005.
— Cervantes y la mentalidad cómica de su tiempo, trad. L. Iglesias Pedronzo y C. Conde Solares, Alcalá de Henares, Centro de Estudios Cervantinos, 2007.
MARÍN CEPEDA, Patricia, Cervantes y la corte de Felipe II: escritores en el entorno de Ascanio Colonna (1560-1608), Madrid, Polifemo, 2015.
MÁRQUEZ VILLANUEVA, Francisco, Trabajos y días cervantinos, Alcalá de Henares, Centro de Estudios Cervantinos, 1995.
MARTÍN MORÁN, José Manuel, Cervantes y el «Quijote» hacia la novela moderna, Alcalá de Henares, Centro de Estudios Cervantinos, 2009.
MONTERO REGUERA, José, El «Quijote» y la crítica contemporánea, Alcalá de Henares, Centro de Estudios Cervantinos, 1997.
REDONDO, Augustin, Otra manera de leer el «Quijote»: historia, tradiciones culturales y literatura, Madrid, Castalia, 1997.
RICO, Francisco, El texto del «Quijote», Valladolid, Universidad de Valladolid, 2005.
RILEY, Edward C., Teoría de la novela en Cervantes, trad. de C. Sahagún, 3.ª ed., Madrid, Taurus, 1981
RUIZ PÉREZ, Pedro, La distinción cervantina: poesía e historia, Alcalá de Henares, Centro de Estudios Cervantinos, 2006.
SÁEZ, Adrián J., «Vida del capitán Ruy Pérez de Viedma: la autobiografía soldadesca en Don Quijote (I, 39)», Cervantes: Bulletin of the Cervantes Society of America, 36.1, 2016, pp. 85-104.
WILLIAMSON, Edwin, El «Quijote» y los libros de caballerías, Madrid, Taurus, 1991.

STORIA DELLA CULTURA RUSSA

FERRARI

Per tutti:
P. Caadaev, Prima lettera filosofica, Aspis, Milano, 2019
N.Trubeckoj, L'Europa e l'umanità. La prima critica dell'eurocentrismo, Einaudi, Torino 1982.

Due dei seguenti volumi (tre per i non frequentanti):
- A. Walicki, A history of Russian thought from the enlightenment to marxism,  Stanford University Press, Stanford 1979
- O. Figes, La danza di Nataša. Storia della cultura russa, 18.-20. secolo, Einaudi, Torino 2008
- A. Ferrari, La foresta e la steppa. Il mito dell'Eurasia nella cultura russa, Scheiwiller, Milano 2003 (o Mimesis, Milano 2011)
- A. Ferrari, Il grande paese. Studi sulla storia e la cultura russe, Mimesis, Milano 2012
- G. M. Young, I cosmisti russi, tr. it. Tre Editori, Roma 2017
- V. Strada, Europe. La Russia come frontiera, Marsilio, Venezia 2014

STORIA DELLA CULTURA TEDESCA

FOSSALUZZA

Letteratura primaria:
Heinrich von Kleist: Michael Kohlhaas (edizione Marsilio, a cura di Hermann Dorowin, con testo tedesco a fronte), da leggere in tedesco;

Heinrich von Kleist: La brocca rotta, in: La brocca rotta-Anfitrione-Il principe di Homburg (edizione Garzanti, a cura di I.A. Chiusano, con testo tedesco a fronte), da leggere in italiano;

Friedrich Schiller: Die Räuber (edizione Mondadori: I masnadieri, a cura di Luca Crescenzi, con testo tedesco a fronte), da leggere in italiano;

Friedrich Schiller: Der Verbrecher aus verlorener Ehre (edizione Linea d´ombra: Il delinquente per infamia, storia vera, 1786 a cura di René Radrizzani, prefazione di Cesare Cases; traduzione di Ervino Pocar, testo originale disponibile al seguente link: http://www.zeno.org/Literatur/M/Schiller,+Friedrich/Erz%C3%A4hlungen/Der+Verbrecher+aus+verlorener+Ehre), da leggere in tedesco;

E.T.A. Hoffmann: Das Fräulein von Scuderi (in: Romanzi e racconti, a cura di Carlo Pinelli; Prefazione di Claudio Magris, Einaudi 1969, vol 2. Testo originale online: http://www.zeno.org/Literatur/M/Hoffmann,+E.+T.+A./Erz%C3%A4hlungen,+M%C3%A4rchen+und+Schriften/Die+Serapionsbr%C3%BCder/Dritter+Band/Sechster+Abschnitt/Das+Fr%C3%A4ulein+von+Scuderi), da leggere in tedesco;

Georg Büchner: Woyzeck (edizione Rizzoli, introduzione, traduzione e note di Giulio Schiavoni, con testo tedesco a fronte), da leggere in italiano.

Le introduzioni delle edizioni indicate fanno parte integrante del programma.

Il programma verrà discusso dettagliatamente nella prima lezione.

Importante: Gli studenti sono pregati di procurarsi I masnadieri di Schiller prima dell'inizio delle lezioni.

Letteratura critica:
Giuliano Baioni: Introduzione, in: Heinrich von Kleist: I racconti, trad. di Andrea Casalegno, Garzanti 1977, pp. VII-XXVII;

Susanne Lüdemann: “Literarische Fallgeschichten : Schillers Verbrecher aus verlorener Ehre und Kleists Michael Kohlhaas”, in: Das Beispiel: Epistemologie des Exemplarischen, hrsg. von Jens Ruchatz, Kadmos, Berlin 2007, S. 208-223;

Inquadramento storico-culturale:

La letteratura tedesca. epoche, generi, intersezioni. Dal Medioevo al primo Novecento, a cura di Chiara Buglioni, Marco Castellari, Alessandra Goggio e Moira Paleari, Mondadori, Milano 2019, pp. 65-292 e 312-326.

STORIA DELLE CULTURE ISPANO-AMERICANE

REGAZZONI

Bibliografia minima:
-Antologia di testi: Darcy Ribeiro, Cristóbal Colón, Bartolomé Las Casas, Hernán Cortés, Cabeza de Vaca, El Inca Garcilaso, Sor Juana Inés de la Cruz, José Martí, César Vallejo, Jorge Luis Borges, Miguel Ángel Asturias, Rosario Castellanos, Fernando Ortiz, Alfonsina Storni, Pablo Neruda, Julio Cortázar,  Carlos Fuentes, Elena Poniatowska, Luisa Valenzuela, Rigoberta Menchu, Rosario Ferré.
-Belli, Gioconda, La donna abitata, Roma, Edizioni E/O, 1999.
-Alejo Carpentier, Concierto barroco.
-José María Arguedas, Los ríos profundos. 
-Gabriel García Márquez, El general en su laberinto.
-Gabriela Cabezón Cámara, Beya
-Mateo-Sagasta, Alfonso, Mala hoja
-Héctor Abad Faciolince, El olvido que seremos/L’oblio che saremo
-Mylene Fernández, La esquina del mundo, 2011.

Bibliografia critica:
-Perassi, Emilia e Scarabelli, Laura (a cura di), Itinerari di cultura ispanoamericana;  Ritorno alle origini e ritorno delle origini, Torino, UTET, 2011;
-Antonio Cornejo Polar, Escribir en el aire.
Ensayo sobre la heterogeneidad socio- cultural en las literaturas andinas.

STORIA ECONOMICA E SOCIALE

PETRI

Programma di studio obbligatorio:
Dispensa "Industria e industrializzazione. Alcuni concetti" scaricabile dalla piattaforma Moodle legata a questo insegnamento.
E. DE SIMONE, Storia economica. Dalla rivoluzione industriale alla rivoluzione informatica, Milano, FrancoAngeli, seconda edizione pp. 35-207 (oppure  (terza edizione, ristampa 2010, capitoli II-V, pp. 35-208; quarta edizione, ristampa 2012, capitoli 4-17, pp. 33-178, quinta edizione, ristampa 2019, capitoli 4-17, pp. 33-162).
C. HEYWOOD, Society, in: The Nineteenth Century, ed by T.C.W. Blanning, Oxford University Press, Oxford-New York  2000, pp. 47-77.
R. BESSEL, Society, in: Europe 1900-1945, ed by Julian Jackson, Oxford University Press, Oxford-New York  2002, pp. 116-137.
H. KAELBLE, Social history, in: Europe since 1945, ed by Mary Fulbrook, Oxford University Press, Oxford-New York  2001, pp. 53-94.
Z. BAUMAN, Modernita liquida, Laterza, Roma-Bari 2002, pp. 160-216
L. SEGRETO, L'economia mondiale dopo la guerra fredda, il Mulino, Bologna 2018, pp. 99-127 (capitolo 4)

Su base volontaria, è raccomandata la lettura anche del saggio di                                                                                                                                                                                                                          Richard E. BALDWIN e Philippe MARTIN, Two waves of Globalization: Superficial Similarities, Fundamental Differences, National Bureau of Economic Research, Cambridge (MA) 1999, Working Paper 6904, 33 pp., scaricabile da http://www.nber.org/papers/w6904.pdf

STORIA MODERNA 1

TRAMPUS

"Introduzione alla storia moderna", a cura di Marco Bellabarba e Vincenzo Lavenia, Bologna, il Mulino, 2018

STORIA MODERNA 1

TOCCHINI

A) gli appunti delle lezioni
B) il volume R. BIZZOCCHI, Guida allo studio della storia moderna, Roma-Bari, Laterza, 2002 e sgg.

NB: i frequentanti che lo desiderassero potranno consultare, come ulteriore testo di riferimento il manuale di F. Benigno, L'età moderna. Dalla scoperta dell'America alla Restaurazione, Roma-Bari, Laterza, 2005

Per i NON FREQUENTANTI
A) il manuale di F. Benigno, L'età moderna. Dalla scoperta dell'America alla Restaurazione, Roma-Bari, Laterza, 2005
B) un programma a scelta tra i seguenti (1-6):
1 - a): Parker, G., La rivoluzione militare. Le innovazioni militari e il sorgere dell'Occidente (trad. it.), Bologna, Il Mulino, 1990 e rist.; b): Barberis, W., Le armi del Principe. La tradizione militare sabauda, Torino, Einaudi, 1988 e rist.

2 - a): Bloch, M. I re taumaturghi. Studio sul carattere sovrannaturale attribuito alla potenza dei re particolarmente in Francia e in Inghilterra (trad. it.), Torino, Einaudi, 1973 e rist.; b): Bercé, Y.-M., Il re nascosto. Miti politici popolari nell'Europa moderna (trad. it.), Torino, Einaudi, 1996.
3 - a):Bloch, M. I re taumaturghi. Studio sul carattere sovrannaturale attribuito alla potenza dei re particolarmente in Francia e in Inghilterra (trad. it.), Torino, Einaudi, 1973 e rist.; b): Bertelli, S., Il corpo del re. Sacralità e potere nell'Europa medievale e moderna, Firenze, Ponte alle Grazie, 1990 e rist.
4 - a): Stone, L., Famiglia, sesso e matrimonio in Inghilterra tra Cinque e Ottocento, Torino, Einaudi, 1983; b) Stone, L., La sessualità nella storia, Roma-Bari, Laterza, 1995.
5 - a): Roche, D., Il popolo di Parigi. cultura popolare e civiltà materiale alla vigilia della Rivoluzione (trad. it.), Bologna, Il Mulino, 1986 e rist.; b): Roche, D., Storia delle cose banali. La nascita del consumo in Occidente (trad. it.), Roma, Editori Riuniti, 1999.
6 - a): Mornet, D., Le origini intellettuali della Rivoluzione francese, 1715-1789 (trad. it.), Milano, Jaca Book, 1982; b): Darnton, R., Libri proibiti. Pornografia, satira e utopia all'origine della Rivoluzione francese (trad. it.), Milano, Mondadori, 1997, solo le pp. 171-197.

STORIA MODERNA 2

TOCCHINI

Per gli studenti FREQUENTANTI

1) gli appunti delle lezioni e                                                                                                                                                                                                                                                                                                 2) alcune letture che verranno indicate ad inizio corso.

Per gli studenti NON FREQUENTANTI

* G. TOCCHINI, Arte e politica nella cultura dei Lumi. Diderot, Rousseau e la critica dell'antico regime artistico, Roma, Carocci, 2016

Inoltre: 1 libro a scelta dalla lista A, più 1 libro a scelta dalla lista B.
LISTA A
* BERTELLI, S., Il corpo del re. Sacralità e potere nell’Europa medievale e moderna, Firenze, Ponte alle Grazie, 1990
* BREWER, J., I piaceri dell'immaginazione. La cultura inglese del Settecento (trad. it.), Roma, Carocci, 1999
* BURKE, P., The Fabrication of Louis XIV, New Haven, Yale University Press, 1992 [*trad. it.: La fabbrica del Re Sole, Milano, Il Saggiatore, 1993; poi 2017 col titolo Il Re Sole]
* CROW, Th., Painters and Public Life in Eighteenth-Century Paris, New Haven, Yale University Press, 1985 [*trad. fr.: Id., La peinture et son public à Paris au XVIIIe siècle, Paris, Macula, 2000]
* FIRPO, M., Gli affreschi di Pontormo a San Lorenzo. Eresia, politica e cultura nella Firenze di Cosimo I, Torino, Einaudi, 1994
* HASKELL, F., Mecenati e pittori. Studi sui rapporti tra arte e società italiana nell'età Barocca, Firenze, Sansoni, 1966 [*opp. 1985; Torino, Allemandi, 2000, Torino, Einaudi 2020; trad. fr.: Mècènes et peintres. L'art et la société au temps du baroque italien, Paris, Gallimard, 1991]
* MARAVALL, J. A., La cultura del barocco. Analisi di una struttura storica, Bologna, Il Mulino, 1985 e rist.
* SHINER, L., The Invention of Art. A Cultural Histori, Chicago, Chicago University Press, 2001 [*trad. it: L’invenzione dell’arte. Una storia culturale, Torino, Einaudi, 2010]
* TOCCHINI, G. I Fratelli d’Orfeo. Gluck e il teatro musicale massonico tra Vienna e Parigi, Firenze, Olschki, 1998
* TOCCHINI, G., Su Greuze e Rousseau. Romanzo, politica e committenza d'arte della tarda età dei Lumi, Pisa, Edizioni della Normale, 2016.
Lista B
* DARNTON, R., Edition et sédition. L'univers de la littérature clandestine au XVIIIe siècle, Gallimard, Paris 1991
* FERRONE, V., Il mondo dell’Illuminismo. Storia di una rivoluzione culturale, Torino, Einaudi, 2019
* GRAFTON, A., Falsari e critici. Creatività e finzione nella tradizione letteraria occidentale (trad. it.), Torino, Einaudi, 1996;
* PANICHI, S., Roma antica e la nuova America. Come il mito di Lucrezia e l’idea della Repubblica varcarono l’Oceano, Roma, Donzelli, 2018
* PANOFSKY, E., Architettura gotica e filosofia scolastica, Milano, Abscondita, 2010
* SETTIS, S., La tempesta interpretata. Giorgione, i committenti il soggetto, Torino, Einaudi, 1978
* TOCCHINI, G., Minacciare con le immagini. Gli affreschi scomparsi della ‘Casa Barbariga’ e la svolta ideologica del patriziato veneziano, Roma, Edizioni di Storia e Letteratura, 2010
* ZAPPERI, R., Annibale Carracci. Ritratto di artista da giovane, Torino, Einaudi, 1989
* ZAPPERI, R., Eros e controriforma. Preistoria della galleria Farnese, Torino, Bollati-Boringhieri, 1994

STORIA MODERNA 2

TRAMPUS

 BONO, S.: "Un altro Mediterraneo: una storia comune tra scontri e integrazioni", Roma, Salerno editrice, 2008
oppure, in alternativa
ABULAFIA, D., "Il grande mare. Storia del Mediterraneo", Milano, Mondadori, 2017

STORIA MODERNA 3

TRAMPUS

1) A. O. Hirschman, "Le passioni e gli interessi", Milano, Feltrinelli, 2011,
2) K. Stapelbroek, "Commercio, passioni e mercato: Napoli nell'Europa del Settecento", Milano, FrancoAngeli, 2020, pagg.218

STORIA MODERNA 3

1) A. O. Hirschman, "Le passioni e gli interessi", Milano, Feltrinelli, 2011
2) K. Stapelbroek, "Commercio, passioni e mercato: Napoli nell'Europa del Settecento", Milano, FrancoAngeli, 2020, pagg.218

STORIA MODERNA 3

TOCCHINI

FREQUENTANTI:
* gli appunti delle lezioni ed alcune letture che verrano indicate ad inizio corso.

NON FREQUENTANTI:

* 1) il volume RAPPORT, M., 1848. L’anno della rivoluzione, Roma-Bari, Laterza, 2011 (e successive ed.) [*ed. or: 1848. Year of Revolution, London, Little&Brown, 2008]; cui aggiungere: 2) un volume a scelta nella lista A più 3) un volume a scelta nella lista B:
LISTA A
* DE FRANCESCO, A., La guerre de deux cent ans, Paris, Perrin, 2018 [*trad. it: Tutti i volti di Marianna. Una storia delle storie della Rivoluzione francese, Roma, Donzelli, 2019]
* FULCHER, J., Le Grand Opéra en France: un art politique (1820-1870), Paris, Belin, 1987
* GALANTE GARRONE, A., I radicali in Italia (1849-1925), Milano, Garzanti, 1973
* NORD, Ph., The Republican Moment. Struggles for Democracy in Nineteenth-Century France, Cambridge (Mass.), Harvard University Press, 1995 [*trad. fr.: Le moment républicain. Combats pour la démocratie dans la France du XIXe siècle, Paris, Colin, 2013]
* RAYMOND, R., L’anticlericalisme en France. De 1815 à nos jours, Paris, Fayard, 1976 (e successive ed.)
* RYALL, L., Garibaldi: Invention of a Hero, New Haven-London, Yale University Press, 2007 [*trad. It.: Garibaldi. L’invenzione di un eroe, Roma-Bari, Laterza, 2007]
* THIESSE, A.-M., La fabrique de l’écrivain national. Entre littérature et politique, Paris, Gallimard, 2019
LISTA B
* ARISI ROTA, A., 1869: Il Risorgimento alla deriva. Affari e politica nel caso Lobbia, Bologna, il Mulino, 2015
* Patria mia. Scritture private nell’Italia unita, a cura di M. Baioni, Bologna, il Mulino, 2011
* BANTI, A. M., La nazione del Risorgimento. Parentela, santità e onore alle origini dell’Italia unita, Torino, Einaudi, 2000 (e successive ed.)
* BUCCIANTINI, M. Campo dei Fiori. Storia di un monumento maledetto, Torino, Einaudi, 2015
* CLARK, K., The Gothic Revival, London, Murray, 1962 [*trad. It: Il Revival gotico. Un capitolo di storia del gusto, Torino, Einaudi, 1970]
* IRACE, E., Itale glorie, Bologna, Il Mulino, 2003
* LUZZATTO, S., Ombre rosse. Il romanzo della Rivoluzione francese nell’Ottocento, Bologna, il Mulino, 2004
* MAINARDI, P., Art and Politics of the Second Empire: The Universal Exposition of 1855 and 1867, New Haven-London, Yale University Press, 1987
* MOSSE, G. L., La nazionalizzazione delle masse. Simbolismo politico e movimenti di massa in Germania (1815-1933) (trad. it.), Bologna, Il Mulino, 2004

TEATRO IN LINGUA TEDESCA

FOSSALUZZA

1. Letteratura primaria:
Bertolt Brecht: Trommeln in der Nacht / Tamburi nella notte;
Bertolt Brecht: Die Legende vom toten Soldaten / La leggenda del soldato morto;
Bertolt Brecht, Die Maßnahme / La linea di condotta;
Georg Büchner, Dantons Tod / La morte di Danton;
Tankred Dorst: Toller. Szenen aus einer deutschen Revolution / Toller. Scene di una rivoluzione tedesca;
Heiner Müller, Der Auftrag / La missione;
Arthur Schnitzler, Der grüne Kakadu / Al pappagallo verde;
Ernst Toller, Masse Mensch. Ein Stück aus der sozialen Revolution des 20. Jahrhunderts / Uomo massa;
Peter Weiß, Die Verfolgung und Ermordung Jean Paul Marats, dargestellt durch die Schauspielgruppe des Hospizes zu Charenton unter Anleitung des Herrn de Sade / La persecuzione e l'assasinio di Jean-Paul Marat, rappresentati dai filodrammatici di Charenton sotto la guida del Marchese de Sade.

Importante: Gli studenti sono pregati di procurarsi il testo di Büchner prima dell'inizio delle lezioni. Le letture in lingua originale verranno stabilite insieme alla prima lezione.

2. Letteratura critica:
Deutsche Revolutionsdramen, herausgegeben und eingeleitet von Reinhold Grimm und Jost Hermand, Frankfurt a. M. : Suhrkamp Verlag, 1968 (introduzione: pp.7-15);
Valentina Ferreri, La rivoluzione nel teatro di Ernst Toller, Lang 2009 (pp. 13-41, 75-109, 369-381);
Simonetta Sanna, L’altra rivoluzione. La morte di Danton di Georg Büchner. Carocci, Roma 2010;
Jost Hermand, Trommeln in der Nacht (1919). Die "schäbigste" Variante aller möglichen Revolutionsdramen? in: Die Toten schweigen nicht: Brecht-Aufsätze, Lang 2010, pp. 19-26;
3. Inquadramento storico-culturale:
La letteratura tedesca. epoche, generi, intersezioni. vol. 1 e 2, a cura di Chiara Buglioni, Marco Castellari, Alessandra Goggio e Moira Paleari, Mondadori, Milano 2019, vol. 1 (parte terza: panoramica storica e capitolo 8, capitolo 11 e capitolo 12) e vol. 2 (parte quarta: panoramica storica, capitolo 14, capitolo 18: solo la parte sul dramma degli anni Sessanta, capitolo 19: solo la parte sul teatro).